Matteo Maiocchi, diavolo che vola in paradiso: A2 a Cantù

Matteo Maiocchi

Per il quasi 21enne Matteo Maiocchi, schiacciatore dei Diavoli Rosa Brugherio, arriva un doppio salto di categoria. Insieme alla sua ex squadra è stato protagonista della vittoria del torneo di serie B.

Continua spedita la costruzione della rosa 2019/20 da parte della Libertas Cantù, che per il momento ha ufficializzato più volti di nuovi di quanto fatto con le riconferme. Sessione estiva che, dopo aver rinnovato la propria fiducia a Luciano Cominetti e Max Redaelli rispettivamente in qualità di allenatore e vice allenatore, si era aperta con il botto grazie all’acquisto del cubano Raydel Poey. Successivamente è stato il turno del giovane schiacciatore Matheus Motzo, prima della stretta di mano con capitan Monguzzi per il 15° anno consecutivo. Reparto centrali che è andato a delinearsi con l’innesto di Martins Arasomwan e del ritorno di Federico Mazza, prima di annunciare il promettente palleggiatore Riccardo Regattieri.

Ma non solo lo Yaka Volley, con l’acquisto di quest’ultimo, si è dimostrato club da cui poter attingere negli ultimi anni. Alla Libertas piace fare shopping anche dai Diavoli Rosa Brugherio, dopo l’annuncio odierno riguardante Matteo Maiocchi (giova infatti ricordare che pure Mirko Baratti e Alessandro Frattini arrivarono da lì). Nato a Milano il 30 settembre 1998, si tratta di uno schiacciatore potente di 191 cm e che sa farsi valere molto anche al servizio. Tra giovanili e serie B, ha sempre vestito la maglia dei brugheresi tranne la breve parentesi del 2013-14 al Vero Volley Monza.

matteo maiocchi
Roberto Cominetti, già compagno di Maiocchi in nazionale giovanile

Già discretamente interessante il palmares di Matteo Maiocchi. Vincitore due volte delle Kinderiadi nel 2013 e nel 2014, una Coppa Italia di serie B nel 2014-15, vice-campione europeo con la nazionale Under 15 nel 2015 in Turchia, oltre naturalmente al campionato di serie B appena vinto. Un successo, quello dei Diavoli Rosa, strappato con 24 successi su 26 incontri. Un bottino che ha consentito l’approdo nella neonata serie A3. Club presieduto da Alessandro Degli Agosti che nel 2018/19 ha potuto brindare anche per il titolo di Campioni d’Italia Under 14 e di Vice Campioni d’Italia Under 16.

Annuncio Pubblicitario

Il giocatore ha rivelato che era stato cercato dal club canturino anche nella precedente estate: “La convinzione con cui mi hanno cercato, mi ha fatto scegliere di approdare qui. Una società con un certo tipo di struttura e storia, me ne hanno parlato molto bene tutti. Anche il percorso tecnico che mi è stato proposto è molto interessante, spero di dimostrare le mie qualità e imparare tanto sia in fase di attacco che di ricezione”.

Matteo Maiocchi
La grinta di Matteo Maiocchi
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

Lascia un commento