Matheus Motzo a bordo della nave Libertas di capitan Monguzzi

Matheus Motzo
il massimo della pizza banner

Altro nuovo arrivo in casa canturina. Si tratta del giovane Matheus Motzo, schiacciatore che si è messo in luce in maglia Club Italia. Per Dario Monguzzi invece la prossima sarà la stagione n°15 alla Libertas.

Un brasiliano in Brianza. O meglio, un sardo in Brianza. Si perché il giocatore in questione in Brasile ci è nato, ma poi da bambino è stato adottato alla tenera età di 7 anni, finendo così nella magica Sardegna. Con un po’ di sangue verdeoro era praticamente inevitabile che ci provasse con il calcio, salvo poi ricredersi, anche per merito di un consiglio di un insegnante. Questa in breve sintesi la storia sportiva e non di Matheus Motzo, classe ’99 di 192 cm messo sotto contratto dalla società di Ambrogio Molteni.

matheus motzo
Una ricezione del sardo-brasiliano (foto Patrizia Tettamanti – Libertas)

Alle sue spalle quattro stagioni presso la squadra federale del Club Italia Roma in A2, di cui tre vissute nel ruolo di opposto, prima dell’ultima in cui ha ricoperto il ruolo di schiacciatore. E proprio in quest’ultimo ruolo si metterà a disposizione di coach Luciano Cominetti. “E’ un ragazzo che ha già dimostrato di avere potenzialità, disputando un buon campionato – commenta l’allenatore brianzolo – L’abbiamo inserito in un gruppo di giovani interessanti, siamo sicuri che farà vedere quello di cui è capace. Puntiamo alla sua crescita come giocatore per dare una mano alla squadra”.

Matheus Motzo si era messo particolarmente in luce anche nei due incontri contro la Libertas nella scorsa annata, mettendo a segno 19 punti all’andata e 17 al ritorno. Attualmente è in ritiro con la nazionale Under 21 per preparare i prossimi campionati per preparare i mondiali di categoria che si svolgeranno a luglio in Bahrain, proprio agli ordini dell’ormai sua ex coach Monica Cresta.

Annuncio Pubblicitario

Un giovanissimo che potrà avvalersi dei consigli e dell’esperienza di Dario Monguzzi, capitano che con questa ennesima e alquanto meritata conferma si appresta a vivere la quindicesima stagione a Cantù. E ha già pronto un insegnamento anche per il neo arrivato, oltre che agli altri ragazzi: “Mi piacerebbe riuscire a trasmettere ai più giovani determinati valori, come il senso di appartenenza. Credo che un pallavolista non debba mai sentirsi di passaggio in questa società, ma viceversa pensare di poter scriverne la storia. E’ importante che tutti quelli che arrivano qui, abbiano voglia di dimostrare il proprio valore”.

matheus motzo
Dario Monguzzi (Foto Patrizia Tettamanti – Libertas)

MATHEUS MOTZO

NATO A: Brasile

IL: 09/09/1999

ALTEZZA: 192cm

RUOLO: schiacciatore

CARRIERA:

2015-2019: Club Italia (B2/B/A2)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento