Inter Primavera-Como 2-2, lariani domani con il Monza U19

inter primavera

Si è conclusa con un pareggio l’amichevole con l’Inter Primavera, con gli azzurri che rimontano due volte grazie a Gabrielloni e Cicconi.

Nel pomeriggio odierno la squadra di Mister Banchini ha affrontato, al centro di formazione Suning, la selezione Under 19 dell’Inter allenata da Armando Madonna dando vita ad un’amichevole ricca di gol e spunti interessanti. I lariani sono scesi in campo con un 3-4-2-1 formato da Facchin in porta, linea difensiva con Solini, Crescenzi e Toninelli; Iovine, Bellemo, Arrigoni, Dkidak a comporre il centrocampo e con Gatto e Kouadio a supporto dell’unica punta Gabrielloni.

Il primo tempo del match si conclude a reti bianche mentre nella seconda frazione di gioco è l’Inter Primavera a portarsi in vantaggio grazie ad un rigore al 52′ di Satriano (fallo commesso da Toninelli) al quale risponde, sempre dagli undici metri, Gabrielloni al 69′. Dopodiché succede tutto dal 77′ al 79′ con i baby nerazzurri che tornano avanti con Akhalaia ma vengono rimontati due minuti più tardi da Manuel Cicconi con una bella conclusione in area al termine di un’azione ben orchestrata dai lariani.

inter primavera
Alessandro Bellemo pallone al piede (foto Como 1907)

Mister Banchini ha concesso qualche minuto di gioco nel secondo tempo anche al nuovo acquisto Bansal-McNulty che ha mostrato buone proprietà tecniche e ad esclusione dei soli Zanotti, Ferrazzo e Sbardella tutta la rosa ha partecipato al test amichevole. Proprio Ferrazzo e Sbardella, tra l’altro, potrebbero essere al centro di trattative di mercato dato che non sembrano rientrare nel progetto tecnico di un Como che giovedì ha ceduto ufficialmente anche Loreto alla Turris. Detto questo Banchini si aspetta ancora qualche rinforzo, soprattutto in difesa dove manca un centrale e in attacco dove una punta è indispensabile, mentre è di ieri la notizia del rinnovo del centrocampista Enrico Celeghin (classe ’99) fino al 2022, una pedina importante per la stagione prossima ad iniziare.

Annuncio Pubblicitario

Non terminano però con l’amichevole con l’Inter Primavera le partite precampionato dei lariani attesi domani da un altro test interessante con l’Under 19 del Monza allenata da Riccardo Allegretti. La partita si disputerà allo stadio Sinigaglia alle 15.30 a porte chiuse, e sarà una buona occasione per mettere minuti nelle gambe in vista dell’inizio ufficiale della stagione fissato al 27 settembre come ribadito dal presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli non più tardi di tre giorni fa.

Prosegue dunque la lunghissima preseason dei lariani iniziata a fine luglio e proseguita poi con il ritiro di Arona del 9 agosto scorso, nella speranza che a breve vengano definiti i calendari e le griglie di partenza di una stagione che si preannuncia lunga e faticosa, resa ancor più difficile dall’assenza dei tifosi sugli spalti (almeno fino a metà ottobre poi chissà…).

INTER PRIMAVERA – COMO 1907  2-2 Marcatori: 52′ Satriano, 69′ Gabrielloni, 77′ Akhalaia, 79′ Cicconi

INTER: Stankovic (15′ st Magri); Cortinovis (15′ st Akhalaia), Kinkoue (1′ st Carboni), Sottini (1′ st Hoti); Moretti (15′ st A. Moretti), Boscolo Chio (15′ st Mirarchi), Sangalli (1′ st Wieser), Squizzato (22′ st Fabbian), Dimarco (1′ st Tonoli); Oristanio (1′ st Iliev), Satriano (18′ st Bonfanti). Allenatore: Armando Madonna

COMO: Facchin; Solini (35′ st H’Maidat), Crescenzi (35′ st Walker), Toninelli (35′ st Marano); Iovine (35′ st Bansal), Bellemo (35′ st Celeghin), Arrigoni (35′ st Bolovon), Dkidak (35′ st Soldi); Gatto (35′ st De Nuzzo), Kouadio (1′ st Cicconi); Gabrielloni (35′ st Raggio Garibaldi). A disposizione: Zanotti, Ferrazzo, Sbardella. Allenatore: Marco Banchini

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento