Maksim Strontsev alla Pallanuoto Como:tipico finlandese!

Maksim Strontsev

Maksim Strontsev è l’acquisto delle ultime ore prima del via per la Pallanuoto Como, che così avrà il suo straniero. E’ finlandese.

 

Per domani è atteso il via del campionato di serie B 2016/17 di pallanuoto maschile, che vedrà schierate Pallanuoto Como e Como Nuoto nel girone 2. Ed è stata la società di Dato a completare la propria rosa, o meglio, ad allungare le rotazioni. A disposizione del riconfermato coach croato Miroslav Trumbic, giunge un giocatore da un paese non certo rinomato per questa disciplina e forse per questo suscita molta curiosità. La nazione in questione è la fredda e nordica Finlandia, certamente più conosciuta agli appassionati sportivi più per i suoi atleti e squadre di hockey sul ghiaccio o i piloti di rally e formula 1 piuttosto che per i pallanuotisti. Categoria in cui però da oggi inseriremo Maksim Strontsev, ragazzone di circa 192 cm per 89 kg di peso e classe 1992.  Nella scorsa stagione ha militato nella formazione austriaca dello Wasserball Tirol, non potrà essere schierato nella prima giornata per questioni burocratiche che non hanno permesso il suo tesseramento in tempo ma dovrebbe essere disponibile da quella successiva. Viene descritto come un ragazzo umile, educato e con una gran voglia di imparare. Un tipico finlandese, insomma.

Maksim Strontsev
Lo stemma del Wasserball Tirol, formazione dove ha militato Maksim Strontsev

Ma Maksim Strontsev non è certamente l’unica faccia nuova nella compagine comasca, che può annoverare tra le sue fila Deni Zovko e Federico Calarco, mentre ha dovuto per strada Lacava,Gargiulo e Introzzi oltre alle partenze precedenti verso l’altra squadra cittadina di Bulgheroni e Pozzi.

Annuncio Pubblicitario

La Pallanuoto Como è così pronta alla sua seconda stagione della sua storia nuovamente in serie B e, dopo il buon esordio nel campionato 2015/16 con il quarto piazzamento, proverà non solo a riconfermarsi ma anche a dare del filo da torcere ai due team che sono indicati tra i più attrezzati: Bergamo e la Como Nuoto.

Maksim Strontsev
Giovanni Dato, giocatore-presidente della Pallanuoto Como

Per i ragazzi di Trumbic, il primo ostacolo sarà rappresentato da Osimo nella trasferta di domani ad Ancona. Poi sabato prossimo subito un big-match che potrà svelare tanto circa il potenziale delle contendenti, ossia quello con i bergamaschi all’Olimpica di Muggiò.

Per conoscere il restante cammino della Pallanuoto Como nella nuova stagione, avete modo di leggerlo qui o consultando il calendario completo. Ricordiamo che alla fine della regular season saranno le prime due classificate a poter accedere ai playoff per giocarsi la promozione in serie A2.

 

Un video di CiaoComo con protagonisti Susak e il nuovo arrivato Calarco.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

Lascia un commento