Pablo Wergifker nuovo mister Acf Como: l’ex Inter qui per vincere

pablo wergifker

La guida tecnica della squadra è stata affidata al Mister Pablo Wergifker e al suo vice Daniel Stremiz. Coppia argentina per centrare la promozione in B.

Si è tenuta quest’oggi la conferenza stampa per la presentazione del nuovo tecnico dell’Acf Como. Stefano Verga, presidente della società calcistica femminile, esordisce spiegando i motivi che hanno portato all’esonero di Elio Garavaglia, avvenuto a seguito di alcune divergenze all’interno dello spogliatoio e come siano state proprio le ragazze ad affermare che non c’era un bel clima e che, pur vincendo sin ora tutte le partite, non stavano dando il 100%.

pablo wergifker
Stefano Verga, presidente Acf Como

Successivamente il presidente ha presentato il duo di allenatori: Pablo Wergifker e Daniel Stremiz, che guideranno la squadra in questo importante e ambizioso progetto. Stefano Verga spiega come la scelta del mister sia stata molto semplice da un punto di vista decisionale, non solo per il nobile passato dell’allenatore argentino all’Inter femminile e in altri club importanti, ma anche per ulteriori consigli spassionati di ex calciatori del calibro di Cordoba e Zanetti, carissimi amici del mister Wergifker che lo hanno visto da vicino nel suo lavoro, definendolo una grande persona e un gran professionista.

Pablo Wergifker, dopo aver visto da vicino la squadra in questi giorni, ha affermato come si respiri un’aria di euforia e di come ci sia un clima di grande entusiasmo e di voglia di lavorare. Il mister ha continuato dicendo che il gruppo non solo ha delle qualità straordinarie, ma anche una forte determinazione. Certo è strano arrivare ad essere il sostituto di un allenatore esonerato dopo aver vinto a mani basse le prime quattro giornate di campionato di serie C (27 gol fatti e soltanto 1 subito), e questo Wergifker lo riconosce senza mettere in discussione la professionalità e il lavoro del suo predecessore, ma aggiungendo la promessa di mettere tutto se stesso nel progetto con la sua idea di calcio, con l’obiettivo, comune alla società e al team, di centrare la promozione in serie B.

Annuncio Pubblicitario

Con l’esonero di mister Elio Garavaglia, si sono consumati anche gli addii del Ds Diego Rossi e del responsabile marketing Lorenzo Stocco. Dopo giorni a dir poco turbolenti fuori dal rettangolo di gioco, ora la parola ritornerà al campo. Domenica infatti è previsto lo scontro al vertice tra le comasche e il Real Meda che si disputerà allo Stadio Città di Meda. In palio la vetta solitaria del raggruppamento A di serie C.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento