Caronnese superata, Como on fire: vince anche a Pavia

I lariani sbancano 2-1 il Fortunati nonostante la nebbia e passano al secondo posto, davanti alla Caronnese. Decisivi il gol di Gentile e il rigore di Sentinelli. Gozzano sempre a +5.

Incessante e implacabile, continua la rimonta del Como 1907 nel girone A di Serie D. Oggi i biancoblu hanno vinto, per la nona volta nelle ultime dieci partite: un rendimento eccezionale, da applausi. E poco importa se il Pavia era reduce da cinque risultati utili di fila che l’avevano fatto risalire in classifica: non ha avuto scampo contro un Como in versione Re Mida. Non condizionato nemmeno dall’assenza dei tifosi (a parte una decina di residenti fuori dalla provincia di Como) o dalla nebbia che aleggia al Fortunati.

serie d
Federico Gentile

Nemmeno cinque minuti e i lariani sono già in vantaggio: a segno Gentile, con un tiro da fuori. La prevedibile reazione del Pavia c’è e costringe Kucich a due/tre parate impegnative, ma il Como non si scompone e continua a macinare gioco soprattutto in ripartenza. Tanto che alla mezz’ora Gobbi guadagna un rigore che Sentinelli realizza (ottavo gol in stagione). A inizio ripresa occasioni da ambo le parti, con De Toni e Kucich che devono tenere alta la soglia dell’attenzione (segnaliamo anche un palo di Gentile). Il Pavia gioca bene e non stupisce se, a un quarto d’ora dalla fine, vada in gol con Franchini. Ma il Como gestisce bene il finale e non rischia più, guadagnando così una vittoria firmata dai suoi due principali leader, capitano e vice. Vi anticipiamo che per questo match wincantu.it non pubblicherà le consuete pagelle.

caronnese

Domenica prossima scontro diretto: al Sinigaglia arriverà la Caronnese, appena superata in classifica dai ragazzi di Andreucci. Oggi infatti la stessa Caronnese ha perso in casa contro la Pro Sesto (1-2) e dunque è ora a -1 dal Como. Persevera invece il Gozzano, vincente anche a Borgaro (0-2): +5 sui lariani e +6 dalla Caronnese. Nel prossimo match il Como ritroverà i suoi tifosi ma non potrà contare su Bova: era in diffida e oggi è stato ammonito.

Annuncio Pubblicitario

 

PAVIA-COMO 1907 1-2

PAVIA (4-4-2): De Toni; Ramponi, Mapelli, Baggi, Riceputi; El Khayari (dal 76′ Greco), Acampora (dal 91′ Vernocchi), Damo (dal 65′ Guerrini), Balla; Franchini, Ganci (dal 46′ Pezzi). All. Nordi
A disp. Ugazio, Zingaro, Santagostino, Dodaj, Milesini

COMO 1907 (3-5-2): Kucich; Anelli, Sentinelli, Bova; De Nuzzo (dal 57′ Di Jenno), Gentile, Buono, Bovolon (dal 92′ Loreto), Molino (dall’80’ Adobati); Gobbi (dall’86’ Fusi), Meloni (dal 61′ Bradaschia). All. Andreucci
A disp. Gozzi, Cicconi, Bartoli, Camarlinghi

Marcatori: Gentile al 4′, Sentinelli al 30′, Franchini al 77′

Arbitro: Arace di Lugo

Ammoniti Ganci, Gentile, De Nuzzo, B0va, Buono, Di Jenno

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Alessio Lamanna
Alessio Lamanna
Già da bambino sognavo di far parte del mondo del giornalismo calcistico. Missione compiuta: dal post-diploma ad oggi, non ho mai smesso di scrivere di Serie C, con un occhio sempre sul Como, mia squadra del cuore. Un privilegio che amo mettere al servizio dei lettori.

Lascia un commento