Luca Vignali ultimo colpo, Jack Wilshere nel gruppo e zero uscite

luca vignali

Nell’ultimo giorno di mercato innesto da A per il Como con Luca Vignali, terzino. Jack Wilshere, ex Arsenal, si allenerà coi lariani.

Si è ufficialmente conclusa questa sera alle ore 20 la sessione estiva del calciomercato, iniziata lo scorso 1 luglio. Le rose dei club professionistici italiani possono dirsi così ultimate e resteranno di conseguenza pressoché inalterate (a meno di tesserare degli svincolati) fino al prossimo 3 gennaio 2022. Data in cui si aprirà poi la finestra invernale, che si protrarrà fino al 31 gennaio. E le ore di quest’ultima giornata sono state, come da consuetudine, scoppiettanti per molti club.

Per il Como, tutto sommato, nulla di eccezionale rispetto a quanto previsto. Il club, infatti, era alla ricerca di un terzino destro, l’unico ruolo che fino a ieri non aveva ancora conosciuto nessun nuovo interprete rispetto alla stagione precedente. Così la dirigenza lariana è andata sul sicuro, assicurandosi le prestazioni di un’atleta in grado di partire titolare più volte nell’ultimo anno di A, difendendo i colori della propria città.

Stiamo parlando di Luca Vignali, classe ’96 nativo di La Spezia e legato alla società ligure fin dalle giovanili. Con i bianconeri fa dunque anche il suo esordio tra i professionisti, avvenuto l’1 febbraio 2016 nel match di B contro la Salernitana e bagnandolo addirittura con un gol. Categoria che frequenterà anche la stagione successiva sempre con la medesima maglia, prima di maturare un anno in prestito alla Reggiana in C nel 2017/18.

Poi il ritorno allo Spezia, dove si toglie la grande soddisfazione di centrare nel 2019/20 la storica promozione nella massima serie, la prima in 114 anni di storia del sodalizio. In A non soltanto riuscirà a ritagliarsi nuovamente spazio, ma implementerà addirittura il minutaggio: dai quasi 52′ dell’annata precedente ai circa 76′. Domenica scorsa la provvisoria sua ultima partita coi liguri, da titolare, nel 6-1 incassato contro la Lazio. Da oggi, infatti, sarà un giocatore azzurro fino al 30 giugno 2022 attraverso un prestito secco.

Un ragazzo che consentirà alla sua squadra di fare un ulteriore passo in avanti nella solidità difensiva. Al contempo, individualmente, proverà a migliorare la sua attitudine offensiva e soprattutto nel servire adeguatamente negli ultimi metri gli attaccanti. Tuttavia, non è l’unico volto nuovo da segnalare in riva al Lario in queste ore. A Luca Vignali si aggiunge anche Jack Wilshere, noto centrocampista di scuola Arsenal la cui carriera è stata condizionata negativamente da numerosi infortuni. Classe ’92, si aggrega al Como 1907 esclusivamente per gli allenamenti: il regolamento cadetto vieta infatti il tesseramento di atleti al di fuori dell’Unione Europea. Per lui, oltre che con i “Gunners”, esperienze al Bolton, Bournemouth e West Ham. Presenze, inoltre, sia con le nazionali giovanili, sia con quella maggiore dell’Inghilterra.

Luca vignali
Jack Wilshere, giunto in riva al Lario grazie alla sua conoscenza con Dennis Wise

Un Como che tuttavia ha sorpreso anche per la non operatività nel mercato in uscita. Ci si attendeva, infatti, qualche altro addio quantomeno temporaneo. Invece, la sessione estiva si è conclusa senza nessuna partenza. Rimangono così a disposizione di mister Jack Gattuso anche l’oramai ex capitano Luca Crescenzi (saltata la trattativa con il Palermo), Azzedine Dkidak e Lewis Walker, i maggior indiziati e vociferati nelle settimane precedenti.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento