Padova Millennium Basket,no problem per la Briantea84

Padova Millennium Basket

Vittoria agevole per la UnipolSai Cantù sul parquet del Padova Millennium Basket per 39-83. In evidenza Filippo Carossino.

 
 
 
 
 

Nella sesta giornata di ritorno del campionato Fipic 2016/17, la Briantea84 dopo la sconfitta interna con la capolista Porto Torres va a far visita ai veneti del Padova Millennium Basket, compagine che occupa il quart’ultimo posto in compagnia della Cimberio Hs Varese.

Partita alla pari solo nei primissimi minuti, quando i padroni di casa sono avanti per 5-4. Qui scatta un parziale di 6-2 favorevole ai canturini per mano della coppia Bell-Carossino (7-10). Al termine del primo quarto la firma di Alfonso Berdun, con il risultato di 10-18 per gli ospiti.

Annuncio Pubblicitario

Strattone al match ad inizio secondo periodo da parte dei brianzoli, che con Sagar, Bell e Raourahi confezionano un break di 7-2 (12-25). Il testimone passa poi al duo Berdun-Ruiz che concretizzano il +15 (17-32), mentre un personale di Raourahi fissa il 22-39 con cui le due squadre andranno al riposo.

Padova Millennium Basket
Richard Sargent, leader per il Padova Millennium Basket

Nella terza frazione spazio a Schiera e Santorelli, con quest’ultimo capace di un’ottima prova in attacco confezionando tredici punti in dieci minuti e capace di colpire anche dalla distanza (22-48). Il Padova Millennium Basket suda davvero tanto in attacco, rimediando tiri forzati allo scadere dei ventiquattro secondi. Al 25′ il gap da colmare per i padroni di casa sono ventisei lunghezze, ancor di più sulla terza sirena dopo che la UnipolSai si produce in un parzialone a proprio favore di 28-9 (31-67).

Negli ultimi dieci minuti Laura Morato prende il posto di Davide Schiera e riesce a realizzare anche un canestro sul campo per lei di casa (37-83). Periodo conclusivo in cui il Padova Millennium Basket farà ancora più fatica a infilare il pallone nella retina, segnando solamente otto punti. Ultimi scampoli di gioco con spazio ai giovani anche per la compagine di mister Silvana Vettorello, con il classe 2000 Mattia Scandolaro che ne mette due.

La squadra di coach Marco Bergna si impone per 39-83, top-scorer dell’incontro è Filippo Carossino a quota diciannove, mentre per i veneti il migliore è Richard Sargent con quattordici.

PADOVA MILLENNIUM BASKET – UNIPOLSAI BRIANTEA84 CANTU’ 39-83 (10-18, 22-39, 31-67, 39-83)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento