Blu Basket Treviglio – Cantù non si gioca: LNP rinvia la giornata

Blu Basket Treviglio
[ethereumads]

Blu Basket Treviglio – Cantù slitta al 16 gennaio. La LNP rinvia a data da destinarsi le prime due giornate di ritorno.

Niente botti di inizio anno per la Pallacanestro Cantù, che domenica 2 gennaio non scenderà in campo al PalaFacchetti per affrontare la Blu Basket Treviglio nell’ultimo turno del girone di andata di Serie A2. Con un comunicato, arrivato nel primo pomeriggio di oggi, la Lega Nazionale Pallacanestro e la Federazione Italiana Pallacanestro hanno reso noto il rinvio dell’intero turno al 16 gennaio.

Una decisione presa in virtù dell’aumento dei contagi in Italia e, conseguentemente, anche all’interno dei gruppi squadra delle società di A2. E’ di questa mattina la notizia di alcune positività proprio all’interno del roster della Blu Basket Treviglio che, molto probabilmente, avrebbero portato in ogni caso a posticipare il match. Non si trattava, tuttavia, di un comunicato isolato, perché nelle scorse ore anche Mantova, Torino, Udine, Biella e Trapani avevano annunciato casi di Covid tra i propri giocatori.

Blu Basket Treviglio
Un’immagine del match di Supercoppa tra Cantù e Treviglio. In quel caso uscirono vincitori i bergamaschi

L’unico match “salvo” sarebbe risultato quello tra le due squadre di Piacenza. Avrebbe avuto poco senso, dunque, giocare il turno decisivo per la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia in maniera così frammentata. La scelta è stata quella di modificare il calendario, spostando la 13esima giornata di andata al 16 gennaio e rinviando le prime due di ritorno a data da destinarsi.

La Pallacanestro Cantù, che per il momento non ha annunciato contagi all’interno del gruppo squadra, potrà continuare ad allenarsi in vista del ritorno in campo, tra 17 giorni, contro la Blu Basket Treviglio, mentre recupererà in seguito, probabilmente con turni infrasettimanali, le partite contro Capo d’Orlando e Pistoia. Sicuramente una bella occasione per recuperare le energie, riprendersi dagli acciacchi e oliare i meccanismi di gioco apparsi più arrugginiti.

Il nuovo anno, in ogni caso, inizierà con il primo posto nel girone verde a quota 20 punti. Un risultato frutto di 10 vittorie, tra cui tutti i big match, e 2 sconfitte. E con già in tasca il pass per la Final Eight, ottenuto con la vittoria sull’Urania Milano 10 giorni fa, si può brindare all’inizio di un 2022 che si spera possa riportare il basket canturino laddove, per storia e blasone, merita di stare.

Biella Forum
Il canestro della vittoria di Robert Johnson contro Biella. Una delle immagini iconiche di questo finale di 2021.
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Simone Dalla Francesca
Laureato in Linguaggi dei media all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e giocatore di basket per l’Alebbio. Dopo una parentesi a La Gazzetta dello Sport, sono ora un collaboratore de La Provincia di Como.

Lascia un commento