Zsc Lions di misura, il Lugano sbatte contro il muro

Zsc Lions cinici ottengono subito il primo break, per il Lugano troppi dischi persi in entrata di terzo infrangono le possibilità di rimonta in una gara priva di emozioni e dominata dal tatticismo esasperato. Cunti e Hofmann gli unici a non arrendersi davanti al muro zurighese.