Sportiva Valbronese, 1° Trail Dei Corni a Brambilla e Benedetti

Sportiva Valbronese

Danilo Brambilla e Debora Benedetti i primi ad iscriversi nell’albo d’oro del Trail Dei Corni, nei 26 km studiati dalla Sportiva Valbronese.

 
 
 
 
 
 

Sabato 24 giugno si è svolta la prima edizione del Trail dei Corni, corsa podistica organizzata dalla Sportiva Valbronese Asd. Dopo interi mesi di preparativi, la grande attesa è terminata e alle ore 15 hanno potuto prendere il via 165 atleti, in un contesto in cui tutto si è svolto regolarmente e come da classico programma. Nella mattinata e fino alle 14.30 i partecipanti hanno potuto ritirare il proprio pettorale e pacco gara, mentre alle 14.45 lo speaker Giampietro Boscani ha messo tutti sull’attenti, richiamando gli atleti per il briefing finale e le ultime direttive sulla gara, in particolar modo per le scorte d’acqua, per i punti di ristoro uniformemente collocati ogni 4 km e le fonti naturali segnalate lungo il percorso.

Sportiva Valbronese
I 165 atleti al via della prima edizione del Trail Dei Corni

Tema dominante è stato sicuramente il caldo soffocante, con la colonnina di mercurio che è riuscita tranquillamente a superare i 30 gradi. Un circuito ad anello fortunatamente gran parte immerso nei boschi, castagneti e faggeti distribuiti sul territorio che comprendeva ben sei comuni, costellato di baite ed alpeggi con scorci mozzafiato sul Lago di Como e sulle zone circostanti.

Annuncio Pubblicitario

Per quanto riguarda la mera e pura cronaca, fin dalle prime battute Danilo Brambilla (Carvico Skyrunning) ha preso subito il comando sulla prima impegnativa salita per arrivare al monte Megna e facendo letteralmente il vuoto. All’intertempo situato sulla Colletta dei Corni, il suo vantaggio sul secondo ossia Rigamonti Alessandro era già di 44 secondi ed è cresciuto poi sensibilmente fino al gran premio della montagna Forcella dei Corni (1301 mt s.l.m.) e lungo il saliscendi dell’Acqua del Fo e al Pilastrello, quest’ultimo uno dei passaggi più suggestivi. Danilo Brambilla (nella foto in evidenza) ha chiuso la sua fatica in 2.40’38”, con oltre sette minuti sul primo inseguitore, che nel frattempo era diventato Alessandro Brambilla (Osa Valmadrera). Sul gradino più basso del podio sale invece Luca Schenatti (Asd Lanzada), che termina in 2.48’01”, a soli venti secondi dalla piazza d’onore.

Sportiva Valbronese
La premiazione riguardante gli assoluti uomini

Tra le donne la vincitrice è stata Debora Benedetti (Team Pasturo Asd), che già all’intertempo aveva un vantaggio cospicuo di oltre 13 minuti sulla svizzera Sophie Andrey (Team Scott Running Svizzera).  L’atleta della Valsassina ha tagliato il traguardo con il tempo di 3.25’09”, per la rossocrociata 3.42’23” e per la terza Trabattoni Amelia (Us San Maurizio) 4.08’12”.

Sportiva Valbronese
La premiazione riguardante gli assoluti donne

Si può quindi dire che il primo Trail dei Corni è stato un successo, onorando la storica corsa dei corni e la memoria di Massimo Valsecchi, che tanto ha fatto per la sportiva Valbronese Asd.

Cliccando sul seguente link potete trovare la classifica completa Trail Dei Corni
 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento