Volley A2 maschile, la Libertas si toglie il velo. Domenica il via.

volley maschile A2

Tempo di presentazioni in casa Libertas: ieri per sponsor, stampa e istituzioni, venerdì per i tifosi. Il torneo di volley A2 maschile partirà nel week-end.

Sale la febbre per il debutto nel campionato 2019/20 da parte della formazione canturina, che domenica se la vedrà tra le mura amiche contro la Conad Reggio Emilia. In attesa di scoprire le performance in gare ufficiali da parte degli uomini di coach Cominetti dopo una pre-season condita più da, per quel che può valere, battute d’arresto che non da successi, questi sono giorni utili per farsi conoscere meglio a sponsor, istituzioni, media e supporters.

Nella mattinata di ieri, infatti, si è svolta l’ormai tradizionale presentazione ufficiale presso la Sala Multimediale della Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù, come solitamente avviene da diversi anni a questa parte. All’appuntamento, che è stata anche l’occasione per mostrare le nuove divise da gioco per la stagione corrente, hanno preso parte oltre a rosa, dirigenti e staff tecnico della Pool Libertas, anche il Presidente della Bcc Angelo Porro, il Sindaco Alice Galbiati, l’Assessore allo Sport e Pari Opportunità Antonella Colzani. A questi vanno aggiunti anche il Presidente della Fipav Como Lucio Amighetti, che ha lodato il club di Ambrogio Molteni per il lavoro sul settore giovanile. Ma anche una serie di partner come Panzeri Veste Lo Sport, Acsm-Agam targata Enerxenia e Cantù Sporting Club. E proprio quest’ultimo ospiterà una presentazione riservata ai tifosi venerdì prossimo alle 21.30, dove verranno messi in palio anche alcuni gadget sia da parte della società che da parte del centro fitness.

volley a2 maschile
Da sinistra verso destra Marco Rezzonico, Antonella Colzani, Ambrogio Molteni, Angelo Porro e Lucio Amighetti

Poi a partire dalla mezzanotte di sabato, l’attenzione sarà spostata interamente a ciò che accadrà sul taraflex a partire dalle 18 del giorno successivo, quando i brianzoli esordiranno nel campionato di volley maschile di A2 contro gli emiliani di coach Pasquale Bosco. Una sfida alla quale entrambi i team non sembrerebbero arrivarci nelle migliori condizioni fisiche possibili. In particolar modo Cantù, con il trio Poey-Butti-Baratti. Quello che desta maggiori preoccupazioni è l’opposto cubano, che nei giorni scorsi è incorso in un leggero stiramento, fattore che lo mette in dubbio per il debutto. Reduce invece di una distorsione è il libero Luca Butti, ma sulla sua presenza non paiono esserci dubbi, anche se verosimilmente dovrà stringere un po’ i denti. Come dubbi non ci sono per il palleggiatore Mirko Baratti, che in estate si è rotto lo scafoide della mano in un incidente e devo perciò ancora raggiungere il top della forma.

Annuncio Pubblicitario

Una squadra che partirà con l’obiettivo dichiarato di riguadagnarsi esclusivamente sul campo la nona partecipazione al torneo di volley maschile A2 per la gioia dei propri supporters. Tifosi che stanno rispondendo abbastanza positivamente con la campagna abbonamenti. Sono infatti quasi duecento le tessere sottoscritte, con i prezzi che sono rimasti invariati (70 euro intero, 40 euro ridotto, omaggio dai 0 ai 9 anni) e valide per le prime due fasi del campionato. I biglietti subiranno invece un leggero ritocco: 10 e 5 euro rispettivamente per l’intero e il ridotto.

Le parole di capitan Monguzzi durante la presentazione ufficiale

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

Lascia un commento