Roberto Serniotti e ragazzi in 5 set ma per Cantù è cuore vero

roberto serniott

La Libertas nonostante le tante difficoltà disputa un match di carattere, sconfitta solo al tie-break da Cuneo di coach Roberto Serniotti.

Vicinissimi di un nulla all’impresa. Archiviata la brutta prestazione casalinga contro Mondovì, il Pool Libertas si è rituffato ieri sera nel campionato di A2 per recuperare la partita dell’ottava giornata contro la BAM Acqua San Bernardo Cuneo, rinviata per le note problematiche legate al Covid-19. E nonostante lo abbia fatto senza il nuovo palleggiatore titolare (che verrà annunciato nelle prossime ore) e senza lo schiacciatore Matteo Bertoli fermo per un problema muscolare, la vittoria contro una formazione particolarmente in forma come quella piemontese non si è materializzata per poco.

Una serata da cui ripartire, quindi, in attesa di inserire il nuovo acquisto e di poter finalmente tornare a lavorare al completo e senza quegli intoppi di salute che hanno ostacolato il percorso di crescita dei brianzoli per circa tre settimane. I canturini proveranno a riproporre la medesima prestazione fra quattro giorni, quando andranno a far visita alla Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia in occasione del primo derby stagionale.

Coach Matteo Battocchio parte con Regattieri in regia, Motzo opposto, Mariano schiacciatore e Alessandro Galliani ad alternarsi con Picchio per rinforzare la ricezione, Monguzzi e Mazza al centro, Butti libero. Coach Roberto Serniotti opta per Pistolesi palleggiatore, Wagner opposto, gli ex Preti e Tiozzo in schiacciatori, Sighinolfi e Codarin centrali, Catania libero.

Annuncio Pubblicitario

Partono meglio gli ospiti, grazie anche alla veloce errata di Mazza (1-4). Due muri consecutivi dell’accoppiata Monguzzi-Motzo sull’ex Tiozzo riportano in parità il punteggio (8-8), poi Monguzzi permette ai brianzoli di trovare il primo vantaggio di serata con un muro ai danni di Preti. La parallela di Wagner termina out e Cantù si porta sul 22-19, prima di conquistare il primo set con il punto del 25-19 di Motzo.

Nel secondo invasione a muro dei brianzoli che costa l’1-3, poi Codarin con due ace consecutivi permette ai piemontesi di allungare sul 5-10. Vantaggio esterno che raggiunge anche la doppia cifra con la parallela di Preti (9-19), Motzo con la diagonale prova a riavvicinare i suoi sul 14-21 ma Tiozzo non sbaglia la pipe del 17-25.

Piemontesi che partono meglio anche nel terzo portandosi sul 0-3, Monguzzi riequilibra però subito le cose con l’ace del 3-3. La diagonale di Wagner ridà tre lunghezze di margine ai ragazzi di coach Roberto Serniotti (11-14), ma lo stesso opposto brasiliano spedisce in rete l’attacco della ritrovata parità. La Bam Acqua S.Bernardo scappa nuovamente con la veloce di Bonola (18-23), poi è Wagner con la parallela a mandare in archivio anche questo set con il punto del 19-25.

Nel quarto break di 4-0 per i brianzoli, Regattieri si esalta con due muri di fila su Galaverna e il Pool Libertas si ritrova avanti 8-5. Mani out di Galliani e il vantaggio si amplia sul +4, ma gli errori di Mariano e Motzo riportano in equilibrio il punteggio (14-14). Wagner murato a tre ed è 20-18 Cantù, Wagner spedisce fuori la propria diagonale e a poco serve la richiesta del video-check: 25-22 confermato e tutti al tie-break.

roberto serniott
Riccardo Regattieri, buona prova in regia contro la Bam Acqua S.Bernardo di coach Roberto Serniotti (foto P.Tettamanti)

Dove Cuneo prova a mettere subito in chiaro le cose con il 0-2, i brianzoli però non mollano e con il mani out di Mariano riacciuffano gli avversari (8-8). Muro di Bonola su Motzo per il momentaneo 11-13, Cantù però annulla due match point grazie a Motzo. Ci pensa Wagner a vincere il duello sotto rete contro Mariano (15-17) e a regalare due punti alla sua squadra.

Particolarmente soddisfatto della prova dei suoi giocatori, a fine gara, l’allenatore canturino che rende in ogni caso merito anche agli avversari. “Abbiamo perso, dobbiamo trarre qualche insegnamento da questa sconfitta – dichiara Matteo Battocchio -. Certo, un punto che smuove la classifica, ma non possiamo essere il tipo di squadra che gioca per un punto, non possiamo avere quella mentalità. I ragazzi, però, sono stati molto bravi, sono eccezionali. Oggi abbiamo perso perché gli altri sono stati più bravi di noi, ma abbiamo fatto delle cose veramente incredibili. Sono estasiato da quello che hanno fatto nonostante tutte le avversità che stiamo affrontando in questo periodo. E mi spiace veramente perché questa società meriti più attenzione da parte di chi gestisce il palazzetto e l’attività sportiva in questa zona. Credo che la Libertas stia facendo un lavoro importante, e che vada aiutata, come vanno aiutati i ragazzi”.

POOL LIBERTAS CANTù – BANCA ALPI MARITTIME ACQUA S. BERNARDO CUNEO 2-3 (25-21, 17-25, 19-25, 25-22, 15-17)

POOL LIBERTAS CANTU’: Regattieri 5, Motzo 34, Galliani 4, Mariano 12, Monguzzi 13, Mazza 12, Butti (L1), Picchio, Corti, Gianotti. NE: Bertoli, Pellegrinelli, Malvestiti (L2). All: Battocchio, 2° All: Abbiati, 2° All: Redaelli (battute vincenti 4, battute sbagliate 23, muri 10).

BANCA ALPI MARITTIME ACQUA S. BERNARDO CUNEO: Pistolesi 4, Pereira da Silva 25, Tiozzo 1, Preti 21, Codarin 8, Sighinolfi 4, Catania (L1), Gonzi 2, Galaverna 10, Bonola 1. N.E.: D’Amato, Chiapello, Bisotto (L2). All: Serniotti, 2° All: Casale (battute vincenti 5, battute sbagliate 15, muri 10).

Arbitri: Giuliano Venturi (Torino) e Marco Pasin (Torino)

Addetto al videocheck: Fabio Piave

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

One thought on “Roberto Serniotti e ragazzi in 5 set ma per Cantù è cuore vero

  1. Parole giustissime per Cantù è “CUORE vero” ma anche tanta testa
    Gran bel lavoro coach Matteo Battocchio 👋👋👋💪💟

Lascia un commento