Pool Libertas, primi giorni di sudore in attesa delle amichevoli

pool libertas

Si è radunata lunedì 20 agosto agli ordini di coach Cominetti e del vice Redaelli il Pool Libertas Cantù. Già note alcune date dei test precampionato, altre da definire.

Non è stata e non sarà una passeggiata di salute. Non stiamo parlando della preparazione che sta affrontando la squadra canturina in questi giorni, pur sostenuta e faticosa che sia. Ma dell’avventura della società di Ambrogio Molteni nel secondo campionato nazionale di volley, un percorso iniziato sette anni fa e interrotto momentaneamente soltanto dalla stagione 2012/13 in serie B, quando la vittoria del proprio girone permise di ritornare nell’attuale categoria.

pool libertas cantù
I primi esercizi della nuova stagione per il team brianzolo

D’altronde lo stesso presidente e coach Cominetti sono stati molto chiari negli interventi rilasciati lunedì scorso, il giorno del raduno. Mantenere l’A2 non sarà certamente facile per il Pool Libertas, vista la recente riforma dei tornei voluta dalla Lega Volley. Ma non potrà che essere l’obiettivo stagionale. Per raggiungerlo i brianzoli hanno deciso di puntare forte sul fattore gruppo: una rosa composta da giocatori confermati, altri che sono già transitati in passato da Cantù e un paio di elementi del proprio settore giovanile. Tutto ciò a fronte di un solo pallavolista (Alessio Alberini), per il quale giocare al Palasport Parini sarà una vera e propria novità.

Motivi che inducono Ambrogio Molteni ad essere comunque ottimista, che per certi versi ha accostato questa formazione a quella che seppe raggiungere la finale per la promozione in Superlega nel 2013/14 contro il Vero Volley Monza. Dal canto suo, coach Cominetti ha dichiarato che gli atleti che sono arrivati sono quelli giusti per far compiere un ulteriore passo in avanti a Cantù e si è detto speranzoso che la volontà di far bene da parte loro sia elevata, vedendo la rapidità con cui hanno risposto alla proposta formulata dalla società.

Coerenza, organizzazione e competenza, saranno questi gli elementi cardine attraverso i quali i canturini proveranno nuovamente a stupire. Per quanto riguarda il programma amichevoli del Pool Libertas, al momento sono due le date confermate: in trasferta contro Reggio Emilia l’8 settembre e contro il Power Volley Milano (team di Superlega) al Parini il 14 settembre. In via di definizione invece i classici test contro le lombarde Bergamo e Brescia, oltre a quello contro i piemontesi di Cuneo.

pool libertas cantù
Foto di gruppo per la compagine di coach Cominetti
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

Lascia un commento