Monini Spoleto vince,domato il Pool Libertas Cantù

Monini Spoleto
il massimo della pizza banner

I brianzoli escono sconfitti 3-1 sul campo della capolista Monini Spoleto in una gara con poca valenza per la classifica di entrambe.

 

Nella sedicesima giornata di serie A2 volley il Pool Libertas è di scena al Palasport Don Guerrino Rota per sfidare la capolista del girone blu, ovvero la Monini Spoleto. Gara piuttosto ininfluente per la classifica, visto che i padroni di casa sono certi della partecipazione alla Poule Promozione mentre i canturini ne sono esclusi quasi matematicamente, mentre il proseguo nelle successive fasi verranno conteggiati validi solamente i punti ottenuti negli scontri diretti contro team militanti negli stessi raggruppamenti.

Ad inizio primo set il Pool Libertas è avanti con le iniziative di Monguzzi: primo tempo a segno (4-6) e muro su Joventino (6-9). Due errori consecutivi di Riva (invasione e diagonale fuori) permettono agli umbri di prendere la scia (9-10) per effettuare poi il sorpasso con il punto di prima intenzione di Zamagni, 11-10 e time-out Della Rosa. Il video-check ribalta l’esito del diagonale di Mariano a proprio favore (13-12), set che rimane in equilibrio fino al primo tempo di Monguzzi (15-14). Break importante della Monini Spoleto di 6-0 intervallata da una sospensione di gioco della panchina di Cantù poco efficace, ma i brianzoli a loro volta producono un parziale favorevole di 3-0 con gli ultimi due punti dell’australiano Richards ritornando in gioco sul 23-20. Provvedi ci vuole parlare su, al rientro gli ospiti prolungano la striscia positiva di altri tre punti con Caio protagonista di due giocate vincenti e impattando sul 23-23. Alborghetti però sbaglia in battuta e Segoni chiude i conti, 25-23 per la capolista.

Monini Spoleto
I chiassosi tifosi della Monini Spoleto

Secondo set per nulla equilibrato se non nelle primissime battute, poi Bertoli firma due ace consecutivi palesando le difficoltà in ricezione canturine (6-3). Lungolinea di Caio out, time-out Cantù sul 8-4. Riva prova a tenere a galla i suoi con il diagonale del 10-7, ma la Monini Spoleto allungherà sul 15-8 con Mariano e Bertoli (nella foto in alto) protagonisti in questo frangente. L’ex Federico Bargi con due giocate consecutive fa volare i suoi sul 20-11 e set praticamente segnato. Bertoli mette fine alla seconda contesa prima murando Caio e poi con la schiacciata aiutata dal nastro, Spoleto-Cantù 25-14.

Annuncio Pubblicitario

Nel terzo coach Provvedi interrompe il gioco sul 3-6 dopo il break di 0-4 subito dal Pool Libertas, complici due invasioni, l’ace di Riva e il muro di Alborghetti. Bertoli con la pipe pareggia a quota otto, Monguzzi trova un primo tempo e due ace filati che consentono ai ragazzi del presidente Molteni di portarsi avanti sul 9-13. Lungolinea di Bertoli che vale il punto del 11-14, ma i brianzoli allugano fino al 11-18 con l’ace di Riva. Fallo di posizionamento umbro che costerà il 14-22, Della Rosa opta per mandare in campo anche qualche seconda linea e Richards con la pipe del 19-25 manda le due squadre al quarto set.

Monini Spoleto
Dario Monguzzi, centrale canturino autore di una buona prova contro la Monini Spoleto

L’inizio del quarto è equilibratissimo, con i padroni di casa sempre avanti di un’inerzia. Caio mani out ed ace, sorpasso Cantù 10-11. Diagonali vincenti di Richards e Riva, time-out Spoleto sul 11-13. Attacco out di Riva e seguente ace firmato da Segoni per il sorpasso Monini Spoleto (15-14), fallo in palleggio di capitan Ubi Gerosa (18-15) e sospensione chiesta da Della Rosa. Diagonale stretta di Caio e Segoni sbaglia l’attacco, il Pool Libertas è nuovamente vicino agli avversari (18-17). Bertoli si esibisce in un pallonetto, in una diagonale e nell’ace per il 23-19. Fa il suo esordio Cominetti, Segoni con la diagonale e Monguzzi sbagliando il suo primo tempo consegnano set (25-20) e partita agli archivi.

Con questa sconfitta ora la partecipazione alla Poule Retrocessione per i canturini è divenuta matematicamente certa. Prima di questa nuova fase spazio alle ultime due partite con Grottazzolina e Mondovì.

 

MONINI SPOLETO 3 – POOL LIBERTAS CANTU’ 1   (25-23, 25-14, 19-25, 25-20)

MONINI SPOLETO: Morelli 1, Monopoli 1, Bargi 10, Zamagni 9, Bertoli 20, Mariano 10, Romiti (L1), Joventino 3, Vanini, Garofalo, Segoni 14, Festi, Iaccarino, Marta (L2). All: Riccardo Provvedi. Ass. Luca Arcangeli Conti

POOL LIBERTAS CANTU’: Gerosa 1, Caio 20, Riva 9, Richards 13, Monguzzi 11, Alborghetti 6, Butti (L1), Cominetti, Cordano, Laneri. NE: Mazza, Olivati, Boffi (L2). All: Della Rosa, Ass: Redaelli.

Arbitri: Enrico Autuori e Mariano Gasparro

Gli Highlights del match offerti da Sportube

Segui le cronache del Pool Libertas Cantù nella nostra sezione PALLAVOLO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento