Luciano Cominetti e Max Redaelli, la Libertas riparte da loro

luciano cominetti
il massimo della pizza banner

E’ già iniziata la programmazione della prossima stagione in casa canturina. Riconfermati Luciano Cominetti e Massimo Redaelli, rispettivamente come allenatore e viceallenatore. Una coppia oramai affiatata.

E’ passato neanche un mese da gara3 di semifinale play-off persa a testa altissima al PalaAgnelli, ma il Pool Libertas del presidente Ambrogio Molteni sta già gettando le basi per il 2019/20. Quella brianzola potrà vantarsi di essere tra le prime 25 società di volley in Italia, un traguardo davvero lodevole se comparato a una cittadina di soltanto 40.000 abitanti, che per di più si nutre quasi esclusivamente di palla a spicchi.

Diversi sono i volti dietro questa storia di successo. Tra questi sicuramente quello dello staff tecnico, che dopo aver ottenuto il miglior piazzamento di sempre della storia del club in una regular-season di A2 e la conseguente salvezza (per nulla scontata per via della riforma dei campionati), ha fatto letteralmente germogliare una squadra partita con qualche difficoltà di assemblamento. Così come coach ritroveremo Luciano Cominetti, che si siederà sulla panchina brianzola per la terza stagione consecutiva in A2, ma che ha avuto modo di farlo anche dal 2001 al 2004 e nel 2009/10 nell’allora B1. “Sono molto felice – racconta il 58 enne bergamasco – con il presidente ho un ottimo rapporto, ora cercheremo di costruire una rosa adeguata per quella che per certi versi è una nuova categoria. Ma senza stravolgerla”.

Come ottimo è sicuramente il rapporto con il suo vice, Massimo Redaelli, che si legherà per l’ottava volta consecutiva alla causa canturina. Tante quante le stagioni nella storia della Libertas in A2. Redaelli che fra poco più di un mese sarà impegnato nuovamente con la selezione lombarda alle Kinderiadi (Trofeo delle Regioni), che quest’anno si svolgeranno a Lignano Sabbiadoro dal 23 al 28 giugno. Nel 2018 fu proprio la Lombardia a imporsi in campo maschile.

Annuncio Pubblicitario

Nel frattempo, il duo Luciano Cominetti-Massimo Redaelli stanno dirigendo i tradizionali allenamenti di fine stagioni al Parini, che proseguiranno fino a fine mese. Tra gli atleti è mancato all’appello nelle scorse settimane Andrea Santangelo, autore di un super campionato nel quale ha totalizzato 528 punti in regular-season, dato che gli ha permesso di issarsi al quarto posto tra i bomber. L’opposto nativo di Isernia ha partecipato ai Kovo TryOut 2019 in quel di Toronto, selezioni nelle quali vengono individuati i giocatori stranieri che parteciperanno alla prossima ricchissima VLeague della Corea del Sud. Il giocatore non ha però avuto la fortuna di strappare un importante contratto.

luciano cominetti
Un attacco di Andrea Santangelo (Libertas Cantù)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento