Libertas Cantù, sei test prima del via per capire chi sei

libertas cantù

Definite le amichevoli che la Libertas Cantù dovrà affrontare prima dell’esordio. Bergamo, Reggio Emilia e Brugherio le avversarie.

Si avvicina a grandi passi il giorno del debutto per la squadra canturina di volley. Da qui al 18 ottobre, domenica in cui i brianzoli calcheranno il taraflex del PalaEstra per affrontare l’Emma Villas Aubay Siena, manca ancora un mese. Ma nulla vuole essere lasciato al caso. Così, l’avvicinamento graduale alla sfida contro una delle favorite del torneo di A2, prevede sei test amichevoli per la formazione allenata da coach Matteo Battocchio, che sta lavorando duramente tra una sessione al PalaFrancescucci di Casnate con Bernate e una al PalaCandy di Monza.

Un ciclo di incontri che darà indicazioni maggiori per capire fino a dove si potranno spingere i ragazzi di Ambrogio Molteni in questo 2020/21. Anche se un’idea abbastanza precisa, in realtà, c’è già. “L’obiettivo è raggiungere i play-off, che quest’anno sono allargati a 10 squadre, e sono sicuro che ce la faremo – aveva dichiarato il presidente ai giocatori qualche giorno fa -. Siamo una squadra con molti giovani, e la vostra priorità è avere l’ambiente il più sereno possibile per agevolare il vostro processo di crescita. L’inizio magari sarà un po’ in salita, ma sono certo che nel corso dell’anno potremo toglierci delle belle soddisfazioni”.

libertas cantù
I canturini durante una seduta di allenamento (foto P.Tettamanti)

Sono tre le società con le quali si è trovato un accordo per dei “friendly match”: la Conad Reggio Emilia, l’Agnelli Tipiesse Bergamo e la Gamma Chimica Brugherio. Ad ognuna di esse la Libertas Cantù non solo andrà a far visita, ma ne ricambierà l’ospitalità. Domani pomeriggio i brianzoli si recheranno al PalaEnza di Sant’Ilario d’Enza (RE) per affrontare gli emiliani, per poi attenderli tra le mura amiche tre giorni più tardi. Il 22 settembre, sempre sul proprio campo, arriveranno i bergamaschi di coach Graziosi, che saranno gli avversari anche dell’ultimo allenamento in congiunto in programma domenica 11 ottobre. Nel mezzo, Cantù sfiderà per due volte la compagine di A3 dei Diavoli Rosa: 26 settembre in quel di Casnate e 29 settembre rivincita a Brugherio. Tutte le partite saranno a porte chiuse.

Annuncio Pubblicitario

Sebbene agli allenamenti congiunti i tifosi brianzoli non potranno presenziare, qualche spiraglio in più si intravede per i match di campionato. Grazie al Comitato 4.0 formato da Lega Volley, Lega Volley Femminile, Lega Pro, Lega Basket, Lega Basket Femminile, Lnp e Fidal. Una coalizione capace di incassare dal Governo il credito d’imposta sulle sponsorizzazioni e che ora mira a sfruttare almeno il 25% della capienza degli impianti, come già testato recentemente in alcune manifestazioni. Lo scoglio delle attuali 200 persone ammesse previsto dal Dpcm che scadrà il 7 ottobre ma che potrebbe essere riproposto anche in quelli successivi, potrebbe essere superato grazie ad apposite ordinanze regionali. Alcune regioni, come Emilia Romagna e Lombardia, sarebbero pronte a riproporle, ma l’obiettivo è quello di ragionare su scala nazionale per evitare riaperture a macchia di leopardo.

PROGRAMMA AMICHEVOLI POOL LIBERTAS CANTù

Conad Reggio Emilia – Pool Libertas Cantù: mercoledì 16/9 presso il PalaEnza di Sant’Ilario d’Enza (RE)

Pool Libertas Cantù – Conad Reggio Emilia: sabato 19/9 presso il PalaFrancescucci di Casnate con Bernate (CO)

Pool Libertas Cantù – Agnelli Tipiesse Bergamo: martedì 22/9 presso il PalaFrancescucci di Casnate con Bernate (CO)

Pool Libertas Cantù – Gamma Chimica Brugherio (A3): sabato 26/9 presso il PalaFrancescucci di Casnate con Bernate (CO)

Gamma Chimica Brugherio (A3) – Pool Libertas Cantù: martedì 29/9 presso il Centro Sportivo Paolo VI di Brugherio (MB)

Agnelli Tipiesse Bergamo – Pool Libertas Cantù: domenica 11/10 presso il PalaPozzoni di Cisano Bergamasco (BG)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento