Geosat Lagonegro,resa con il Pool Libertas e i suoi giovani

Vittoria 3-0 fuori casa per Cantù nel penultimo turno della regular-season. Per i brianzoli sarà Pool B, per la Geosat Lagonegro Pool C.

Una partita dalla rilevanza molto relativa quella giocata dai brianzoli nella decima giornata di ritorno del girone blu in serie A2. Si perché, con la sconfitta maturata domenica scorsa al tie-break contro Mondovì, la distanza da colmare dal quarto e ultimo posto valevole per il Pool A, era di cinque punti in soli due turni rimanenti. Una mission quasi impossible, in pratica. Con questi presupposti, coach Luciano Cominetti opta per concedere maggior spazio ai proprio giovanissimi giocatori, concedendo il beneficio di un po’ di riposo in più ad altri. Leggerezza in campo di cui non può beneficiare la Geosat Lagonegro, chiamata per forza di cose al successo per scongiurare il Pool C.

geosat lagonegro
Simone Danielli (Cantù), ha potuto mettere in mostra le sue qualità

Così in campo si vedono Frattini e Danielli, autori rispettivamente di 9 e 7 punti, mentre della regia si riprende il possesso Lorenzo Piazza, ex di turno. Il match, della durata totale di 1h e 21 minuti, sembra aver un copione praticamente identico in tutti e tre i set disputati. Equilibrio nel punteggio per metà e oltre in ognuno di essi, ma alla fine sarà sempre Cantù a spuntarla, con la Geosat Lagonegro a cedere il primo per 20-25, il secondo per 22-25 e infine il terzo per 21-25.

Analizzando le statistiche, molto simili le percentuali a ricezione (54% positiva e 25% perfetta dei locali, contro il 58% e 28% degli ospiti), mentre la vera differenza è da ricercare in attacco, dove i canturini hanno fatto meglio della Geosat Lagonegro (51% vs 38%). Nella battaglia a muro leggerissimo predominio interno (8-6), solo tre invece gli ace totali (2-1 per Cantù).

Annuncio Pubblicitario

geosat lagonegro
Danail Milushev, ultima partita con Lagonegro?

Ora l’ultimo ininfluente turno vedrà il derby tra Cantù e Bergamo al Parini, mentre la squadra potentina (battuta per la prima volta dai brianzoli dopo tre sfide) affronterà Gioia del Colle fuori casa.

Geosat Lagonegro – Pool Libertas Cantù 0-3   (20-25, 22-25, 21-25)

Geosat Geovertical Lagonegro: Fabi 7, Fortunato (L), Maiorana, Leone 1, Milushev 3, Holt 14, Kindgard 1, Boscaini 8, Roberti 4, Giosa 5. N.e. Amouah, Sardanelli e Copelli. All. Falabella. 2° All. Denora

Pool Libertas Cantù: Monguzzi 3, Butti (L), Cominetti 6, Ricardo 9, Danielli 7, Frattini 9, Caio 16, Piazza 3. N.e. Olivati, Baratti, Suraci. All. Cominetti. 2° All. Redaelli

Arbitri: Dell’Orso e Zingaro

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

Lascia un commento