Gamma Chimica battuta 4-1, Libertas archiviato un altro test

gamma chimica

L’allenamento congiunto tra Cantù e Gamma Chimica Brugherio si protrae per cinque set. Netta affermazione brianzola contro la compagine di A3.

Lasciata alle spalle la sconfitta contro l’Agnelli Tipiesse Bergamo, avversario che si riproporrà domenica 11 ottobre a Cisano Bergamasco, il Pool Libertas è sceso in campo al PalaFrancescucci per il primo di due test contro i Diavoli Rosa Brugherio. Formazione che milita nella terza serie del volley italiano e che può contare tra le proprie fila anche dell’ex Alessandro Frattini, giovanissimo centrale visto in Brianza nelle scorse due stagioni.

Nell’allenamento congiunto odierno, come del resto quattro giorni fa, coach Battocchio è partito con quello che può essere considerato a tutti gli effetti il sestetto titolare. Tuttavia, dopo i primi tre set vinti agevolmente, è stato dato ampio spazio anche a tutto il resto della rosa. Matheus Motzo dimostra di aver trovato una certa continuità, risultando ancora una volta il top-scorer dell’incontro insieme a Matteo Bertoli (autore di 3 ace), con 14 punti.

gamma chimica
Sono nove i muri andati a segno quest’oggi dai brianzoli (foto P.Tettamanti)

“A tratti avevamo giocato bene anche contro Bergamo – commenta l’allenatore canturino – magari oggi è stata una giornata un po’ più facile ma non cambia di una virgola quello che è il mio pensiero. Stiamo lavorando molto bene e i ragazzi danno tutto quello che possono. Ci sono momenti in cui non riusciamo a esprimerci al 100% ma perché dall’altra parte c’è una squadra che fa determinate cose e bisogna sempre tenerlo in considerazione quando si valuta una partita. L’avversario conta abbastanza”.

Annuncio Pubblicitario

“Dietro c’è un lavoro molto importante e per me è un grosso vantaggio poter lavorare con uno staff di questo tipo, che obiettivamente mi mette nelle migliori condizioni possibili – prosegue Matteo Battocchio -. Il fatto che nelle settimane addietro avevano fatto un certo tipo di lavoro atletico e il fatto che per qualunque problema fisico i giocatori vengano messi in piedi in tutta sicurezza, mi permette di concentrarmi esclusivamente sul lavoro in campo. A livello di prestazioni credo sia un po’ poco quello che stiamo facendo, dovremmo fare molto di più ma sicuramente la strada è quella giusta“.

POOL LIBERTAS CANTù – GAMMA CHIMICA BRUGHERIO  4-1  (25-15, 25-21, 25-19, 18-25, 15-11)

CANTù: Dzavonorok 1, Monguzzi 9, Butti (L), Motzo 14, Galliani 6, Malvestiti 8, Mazza 9, Corti 1, Bertoli 14, Mariano 8, Regattieri 1, Gianotti, Pellegrinelli Gi. 1, Picchio (L), Pellegrinelli Ga.. All.: Battocchio.

BRUGHERIO: Santambrogio 2, Salvador, Compagnoni M., Nilsen 15, Gozzo 10, Raffa (L) , Piazza 2, Teja 10, Biffi 2, Innocenzi 4, Frattini 10, Lancianese 4, Eccher. Compagnoni F., Chiloiro, Fumero 5, Todorovic (L).  All.: Durand.

NOTE: Battute vincenti 9 Cantù, 1 Brugherio. Battute sbagliate 17 Cantù, 22 Brugherio. Muri 7 Cantù, 11 Brugherio.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento