Dario Monguzzi e Simone Danielli, c’è chi resta e chi arriva

Dario Monguzzi
il massimo della pizza banner

Continuano gli annunci in casa Libertas per la stagione 2017/18. La bandiera Dario Monguzzi rinnova,Simone Danielli volto nuovo.

 

Procede spedita la programmazione per la Libertas Cantù in vista della prossima stagione di A2. Dopo l’arrivo sulla panchina di Luciano Cominetti, la conferma dell’opposto brasiliano Caio e il ritorno del centrale Gabriele Robbiati, altre due pedine vengono annunciate dalla società del presidente Ambrogio Molteni.

La prima è la conferma di Dario Monguzzi, (in alto, foto Libertas Cantù) storico giocatore che vestirà la maglia brianzola per la tredicesima volta. Giustamente considerato oramai una vera e propria bandiera, il centrale classe 84′ nativo di Monza iniziò la sua carriera all’Asystel Milano. Una stagione al Volley Merate e poi ancora una a Milano, per poi iniziare nell’ormai lontano 2005 l’avventura in terra canturina, tra campionati di B1, A2 e la storica finale playoff per la conquista della Superlega. Dario Monguzzi insieme a Gabriele Robbiati, andrà a formare una coppia di centrali collaudata e dal rendimento affidabile. Belle le parole del neo allenatore Cominetti spese su di lui nel comunicato societario, a cui riconosce al ragazzo anche un’importante etica del lavoro, cosa mai banale soprattutto al giorno d’oggi. Il n°3 ha scollinato quota mille punti nei campionati professionistici, 239 riferiti al 2016/17 (8,5 di media) di cui 64 a muro (2,3 a partita).

Annuncio Pubblicitario

Il secondo nome, fresco della giornata di oggi, riguarda una novità del roster di Cantù. Stiamo parlando di Simone Danielli, prodotto che oseremmo definire tipicamente locale. L’atleta è infatti della vicinissima Fino Mornasco ed è della leva del 1998. Schiacciatore di 191 cm, da poco scudettato Under 19 con i colori del Volley Segrate. Dopo un percorso iniziato presso la Yaka Volley, nel 2014 è passato nell’importante settore giovanile milanese, con l’appunto recente trionfo citato in precedenza. In primis gli verrà chiesto di tenere alto il livello dell’allenamento, ma sul ragazzo ci si farebbe molto affidamento soprattutto in ottica futura.

Dario Monguzzi
Simone Danielli, grande soddisfazione tricolore con il Volley Segrate

A proposito di Under 19: notizia di poche ore fa, Andrea Cordano, uno dei palleggiatori canturini della stagione appena conclusa, è stato convocato nella nazionale relativa nazionale giovanile per il collegiale a Pescara dal 22 al 29 giugno. Sarà l’occasione per prepararsi European Youth Olympic Festival di luglio in Ungheria e i mondiali che avranno luogo ad agosto in Bahrain.

Dario Monguzzi
Andrea Cordano, una delle promesse del volley italiano (foto Libertas Cantù)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento