Calendario A2 volley maschile: Cantù debutta a Siena

calendario a2 volley maschile

Diramato quest’oggi il calendario A2 di volley maschile 2020/21. I brianzoli esordiranno in Toscana, per poi chiudere in casa contro Brescia.

In attesa di iniziare a sudare agli ordini di coach Matteo Battocchio (il raduno è previsto il 20 agosto), il Pool Libertas ha scoperto poche ore fa il cammino che lo attende in quella che sarà la nona stagione nel secondo campionato italiano. La regular-season riproporrà ventidue incontri come in occasione del 2019/20, con la viva speranza che però questa volta possano essere disputati tutti e non ostacolati dal ritorno di una nuova e deflagrante emergenza sanitaria.

calendario a2 volley maschile
Matteo Battocchio

In undici di esse i canturini dovrebbero calcare il taraflex del PalaFrancescucci, impianto casnatese però ancora in attesa di riottenere l’agibilità per quasi duemila spettatori. Un nodo da risolvere al più presto, nonostante non vi sia ancora il via libera da parte del Cts per ospitare il pubblico all’interno di palasport e stadi. Fortunatamente anche il neonato calendario A2 di volley maschile è venuto incontro al club del presidente Ambrogio Molteni. Infatti, la prima giornata in programma nel week-end del 18 ottobre, la disputerà al PalaEstra di Siena contro la Emma Villas Aubay.

Successivamente il menù prevederà per i brianzoli un doppio turno casalingo (25 ottobre e 1 novembre), rispettivamente contro Prisma Taranto e Kemas Lamipel Santa Croce (ritorno il 10 e 17 gennaio). Al quarto e al quinto turno (8 e 15 novembre) il fattore campo si ribalta, con le trasferte in casa della Rinascita Lagonegro e della Conad Reggio Emilia (ritorno il 24 gennaio e il 7 febbraio).

Annuncio Pubblicitario

Alla sesta giornata il primo derby stagionale, quello contro l’Olimpia Bergamo, da affrontare all’andata (il 22 novembre) tra le mura amiche e al ritorno (il 14 febbraio) al PalaAgnelli nella città orobica. All’ottava giornata la sfida tra Cantù e Cuneo accomunate dal partner San Bernardo (il 6 dicembre in Brianza e il 28 febbraio in Piemonte), mentre il 20 dicembre Roberto Cominetti insieme a Mondovì tornerà a far visita alla sua ex squadra in occasione del decimo turno (il 14 marzo i monregalesi contraccambieranno l’ospitalità). I derby contro Brescia chiuderanno rispettivamente il girone d’andata (27 dicembre al Centro Sportivo San Filippo) e stagione regolare (il 21 marzo al PalaFrancescucci).

Le prime sei classificate accederanno direttamente ai play-off, mentre dalla settima alla decima si giocheranno gli ultimi due posti disponibili. Per l’undicesima e la dodicesima della graduatoria invece l’annata anticipatamente e in ogni caso senza nefaste conseguenze, non essendo difatti previste retrocessioni in A3. Va precisato che non sono previsti turni infrasettimanali, ma gli incontri potranno essere programmati al sabato piuttosto che alla domenica per esigenze televisive.

“Calendario sicuramente impegnativo – il commento del coach canturino – non tanto per le gare, perché prima o poi si gioca contro tutti, ma perché ci mette subito di fronte a due delle corazzate della categoria. A livello di punti in classifica può essere uno svantaggio, ma certamente ci sarà utile per imparare a soffrire e a capire cosa voglia dire essere cinici. Se sapevamo che ci andrà molta pazienza perché avremo bisogno di tempo per esplodere, sicuramente con questo calendario ce ne vorrà anche di più: dovremo essere bravi ad imparare in fretta per giocarci al meglio le nostre chances”.

Qui potete scaricare il calendario A2 di volley maschile 2020/21 completo.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento