Vela Nuoto Ancona supera le Rane Rosa nell’andata playoff

Vela Nuoto Ancona

Sono le marchigiane della Vela Nuoto Ancona le prime a gioire nell’andata della semifinale playoff di A2 vincendo per 11-9.

 

Inizia alla piscina Passetto di Ancona l’avventura nei playoff di pallanuoto femminile serie A2 della Como Nuoto. Le padroni di casa sono la Vela Nuoto Ancona, formazione marchigiana che ha terminato al secondo posto il girone sud, a cinque punti dalla capolista F&D H2o. Comasche che si presentano a questa serie senza l’importante apporto della canadese Crevier, convocata dalla sua nazionale.

Vela Nuoto Ancona
Carolina Bosco (Como Nuoto), capitana delle Rane Rosa

Nonostante ciò, ne nasce una partita equilibrata. Le lariane chiudono in vantaggio il primo tempo per 1-2 con le reti di Giraldo e Repetto, trovano poi il doppio vantaggio con Maria Romanò (1-3) ma da qui in poi inizia la risalita della squadra di Milko Pace. Quattrini accorcia dal perimetro, una doppietta di Mirleni proietta Ancona avanti (4-3), che non mollerà più il vantaggio fino al termine. Solo momentaneo il quattro pari ancora della Romanò, terzo gol della Mirleni e punteggio di 5-4 in favore delle marchigiane al giro di boa. Santandrea e Di Martino proiettano le locali sul +3 (7-4), Giraldo sfrutta l’inferiorità numerica delle avversarie (7-5), Altamura non sbaglia su rigore per il 8-5. Repetto prova a tenere aggrappate al match le sue compagne (8-6), ma le padroni di casa si spingono fino al +4 grazie a De Matteis e Ciampichetti. Le lariane provano a rientrare in gara con i gol di Lanzoni e Romanò M., a fine terzo tempo il punteggio recita 10-8. Gli ultimi otto minuti non vedono però prevalere nessuna delle due squadre sull’altra, il parziale di 1-1 per mano di Altamura e Lanzoni manda in archivio la prima contesa, che termina dunque 11-9 per la Vela Nuoto Ancona. Il ritorno ora è previsto alla piscina Olimpica di Muggiò giovedì 8 alle ore 19.00, le Rane Rosa proveranno a rifarsi per poi giocarsi il tutto per tutto nell’eventuale bella ancora presso la Passetto di Ancona.

Annuncio Pubblicitario

Vela Nuoto Ancona
Elena Altamura (Vela Nuoto Ancona), ieri autrice di una doppietta (foto Vela Nuoto Ancona)

Nell’altra sfida invece vittoria per Imperia sulla Carpisa Yamamay Acquachiara con il punteggio di 18-17, a seguito di un’estenuante battaglia risolta soltanto dopo i rigori. Regolamentari terminati sul 13-13, poi le liguri si dimostrano più fredde delle napoletane andando a segno cinque volte contro quattro.

VELA NUOTO ANCONA – COMO 11-9   (1-2, 4-2, 5-4, 1-1)

VELA NUOTO ANCONA: Borghetti, Strappato, Olofsson-Loo, Santandrea (1), Ferretti, Mirleni (3), Di Martino (1), Ciampichetti (1),  Stevelli, De Matteis (2), Altamura (2), Quattrini (1), Andreoni. All.: Milko Pace.

COMO NUOTO: Frassinelli, Romanò M. (3),  Repetto (2), Mossi, Trombetta, Giraldo (2), Bosco, Bianchi, Tosi, Lanzoni (2), Esposito, Pellegatta, Romanò B.. All.: Pia Sambo.

Arbitro: De Girolamo
NOTE – Superiorità numeriche: Vela Ancona 3/8 (rigori 1/2), Como Nuoto 5/9 (rigori 0/1).

Il video con la sintesi della partita realizzata dall’Ufficio Stampa Vela Nuoto Ancona

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

One thought on “Vela Nuoto Ancona supera le Rane Rosa nell’andata playoff

Lascia un commento