Rn Imperia in scia solo un tempo, vittoria Rane Rosa 10-5

rn imperia

Prosegue a punteggio pieno la regular-season della Como Nuoto Recoaro, che costruisce nei tempi centrali il successo contro la Rn Imperia.

A distanza di oltre un mese dall’ultima affermazione contro la Locatelli Genova, la formazione femminile comasca di pallanuoto è tornata in acqua per una nuova sfida valida per il girone Nord-Ovest di A2. Nella piscina casalinga di Legnano, le Rane Rosa non hanno avuto particolari difficoltà nel piegare la resistenza della Rn Imperia, squadra costruita per avere ben più degli attuali tre punti in graduatoria e sconfitta all’andata a tavolino.

Tre punti che proiettano le lariane a +5 sulla seconda della classe. Calcolando che al termine della stagione regolare mancano ancora tre turni ma che la prima delle inseguitrici deve ancora osservare il proprio turno di riposo, ci si può sbilanciare affermando che il primato sia oramai inattaccabile. Lo sguardo dunque già volge ai successivi play-off, nei quali quasi pare pressoché scontato il duello contro Bologna.

La partita

Tuttavia a passare in vantaggio per prime erano state le ospiti, con una conclusione da posizione tre di Amoretti Sara. Lariane che trovano la via della rete dopo poco più di sei minuti dall’avvio, con una controfuga di Bianchi. Nel secondo tempo le padroni di casa allungano con una doppietta di Bianca Romanò, poi con il 4-1 di Tedesco su assist di Pellegatta sugli sviluppi di una buona azione corale e dopo aver fallito un tiro dai cinque metri con Giraldo. A cinque secondi dal cambio campo arriverà il 4-2 per mano di Iazzetta.

Nel terzo tempo le ragazze di Tete Pozzi scappano definitivamente. Giraldo con una splendida palombella firma il 5-2, poi si ripete dall’angolo prima del nuovo pallonetto del 7-2 questa volta con Pellegatta protagonista. Fondamentale però, nelle ultime due azioni da rete, il lavoro di Lanzoni dapprima attirando su di sé la difesa avversaria, poi con un taglio in boa. Sono di Fisco gli assist nei gol di Bianca Romanò e della giovanissima Cassano nel momentaneo 9-2, poi le liguri accorciano sul -5 grazie anche a un rigore realizzato da Amoretti Anna. Negli ultimi otto minuti Sattin trova il 9-5 in coabitazione con il palo, prima del definitivo 10-5 di Fisco a soli 9″ dal termine.

Tete Pozzi: “Convinto che possiamo ulteriormente crescere”

Soddisfatto del presente ma con uno sguardo già rivolto al futuro l’allenatore delle Rane Rosa.  “La notizia principale di quest’oggi è che al 99% troveremo la Rari Nantes Bologna ai play-off e quindi potrò iniziare a lavorare in prospettiva già dai prossimi allenamenti – il commento post gara di Tete Pozzi – . Per quanto riguarda il match contro Imperia, imprecisione in superiorità numerica e due rigori sbagliati a parte, è andato bene. Restare sempre agevolmente avanti nonostante queste pecche è un buon segnale. Per il resto, ritrovandoci nel terzo tempo sul punteggio di 9-2, il problema principale è stato quello di mantenere alta la concentrazione. Singolarmente sono andate tutte bene, sono contento che anche una giovanissima come Cassano (ndr, classe 2004) abbia trovato la via della rete e che Frassinelli sia riuscita ad effettuare buone parate, seguendo le direttive riguardanti gli angoli”.

Coach che potrà essere doppiamente ottimista a partire da questa settimana, riabbracciando finalmente la propria sede per gli allenamenti. “Sono convinto che possiamo ancora crescere e tornare da domani (ndr, oggi) ad allenarci nella nostra sede di Viale Geno potrà ulteriormente agevolarci il compito. Infine vorrei concludere esprimendo la mia personale felicità per la promozione nella serie B calcistica del Como. Sono davvero contento per il club e per Jack Gattuso, un comasco che tiene davvero in alto la nostra bandiera. Suo figlio, inoltre, gioca presso la nostra società”.

rn imperia
Ginevra Frassinelli, portiere titolare della Como Nuoto Recoaro

COMO NUOTO RECOARO – RN IMPERIA  10-5 (1-1, 3-1, 5-2, 1-1)

COMO NUOTO: Frassinelli, Romanò M., Fisco 1, Girardi, Ielmini, Giraldo 2, Bianchi 1, Tedesco 1, Romanò B. 3, Lanzoni, Pellegatta 1, Radaelli, Cassano 1. All.: Pozzi.

RN IMPERIA: Sowe, Amoretti Ang., Martini, Amoretti S. 2, Amoretti Anna 1, Mirabella, Cappello, Comba 1, Ferraris, Accordino, Iazzetta 1, Sattin 1, Giai. All.: Stieber.

Arbitro: Sig. Franceschini.

NOTE – Superiorità numeriche: Como Nuoto 2 su 10  + 0/2 rigori, Rn Imperia 3/10 + 1/1 rigore.

CLASSIFICA GIRONE NORD-OVEST: Como Nuoto Recoaro 12, Us Locatelli 7, Rapallo Pallanuoto 3, Rn Imperia 3, Aquatica Torino 3.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento