Plebiscito Padova spietato, Rane Rosa è un netto ko all’esordio

plebiscito padova
[ethereumads]

Match fuori portata per le lariane quello contro il Plebiscito Padova, una delle big del torneo, che le vede soccombere al debutto 14-1.

Archiviata nello scorso week-end la fase a gironi della Coppa Italia, quest’oggi è invece scattato il massimo campionato di serie A femminile di pallanuoto. Una manifestazione che alla Como Nuoto Recoaro certamente sta più a cuore di quella precedente e nella quale cercherà di concentrare tutte le proprie energie per inseguire la seconda salvezza consecutiva.

Nonostante l’avvio non sia stato per nulla tra i più agevoli, contro una formazione di rango come quella del Plebiscito Padova. Le ragazze di Posterivo non hanno fatto sconti alle comasche, punite forse anche oltremisura nel punteggio finale. Buono, infatti, era stato l’approccio da parte delle ospiti, resesi più pungenti nei primi cento secondi della sfida. Fino al primo gol di serata siglato da Millo da posizione quattro, al quale hanno fatto seguito quelli di Centanni, Queirolo, McKelvey e Dario per il 5-0 al termine del periodo inaugurale.

plebiscito padova
Stefano Posterivo, la sua Plebiscito Padova non ha avuto difficoltà ad imporsi sulla Como Nuoto

Team di coach Pisano che riuscirà nel secondo tempo a tenere botta in fase difensiva per ben cinque minuti, capitolando poi per la sesta volta da una rete trovata da Valyi con l’ausilio della traversa. Nel terzo tempo McKelvey firma il +7 con un tiro a incrociare, patavine che raggiungeranno la doppia cifra di vantaggio a 20″ dalla terza sirena con Queirolo, nel mezzo le reti in boa siglate da Citino e Barzon.

Sempre dal centro Citino non esiterà a depositare in porta il momentaneo 12-0, poi finalmente la prima e unica realizzazione di serata della Como Nuoto grazie a una controfuga finalizzata da Tedesco. Venete che nel finale di gara riusciranno a trovare altre due reti, entrambe da posizione due, dapprima con Casson e poi con Valyi per quello che sarà il definitivo 14-1. Pronostico dunque ampiamente rispettato e ora per le Rane Rosa testa al prossimo incontro, decisamente alla portata, che le vedrà opposte fra le mura amiche alla neopromossa Rn Bologna, avversaria di tante battaglie ai tempi della serie A2.

PLEBISCITO PADOVA – COMO NUOTO RECOARO 14-1  (5-0, 1-0, 4-0, 4-1)

PADOVA: Teani, Barzon 1, Valyi 2, Citino 2, Queirolo 2, Casson 2, Millo 1, Dario 1, McKelvey 2, Meggiato, Centanni 1, Cassarà, Giocon. All.: Posterivo.

COMO NUOTO: Frassinelli, Cattaneo, Fisco, Tedesco 1, Borg, Giraldo, Bianchi, Iannarelli, Romanò B., Lanzoni, Cassano, Radaelli, Volpato. All.: Pisano.

Arbitri: Pinato e Nicolosi.

NOTE – Superiorità numeriche: Plebiscito Padova 1 su 3, Como Nuoto Recoaro 0 su 4.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento