Panna Kudella ed Ettore Novara mattatori, Como doppio ko 8-13

panna kudella
[ethereumads]

Donne battute dal Rapallo, uomini dal Torino 81, con le due squadre lariane accomunate dal punteggio. Panna Kudella 4 gol, Ettore Novara 6.

A oltre tre settimane di distanza dall’ultima volta, le Rane Rosa sono ritornate in acqua in occasione del sedicesimo e terzultimo turno del campionato di A1 femminile 2023/24. E lo hanno fatto contro il Rapallo Pallanuoto, formazione che quest’anno sta navigando nelle parti nobili della graduatoria grazie anche a un rinforzo di spessore come Roberta Bianconi.

Insomma, nonostante si giocasse fra le mura amiche della piscina Pia Grande di Monza, le lariane avevano dinnanzi una sfida tutt’altro che agevole.Eppure le ragazze di coach Pisano sono riuscite a rendere onorevole la battuta d’arresto. Confermando inoltre quei progressi che hanno cominciato a palesarsi a partire dal girone di ritorno, indispensabili per potersi giocare le proprie carte salvezza.

Un incontro iniziato all’insegna dei pali, per poi essere sbloccato da Tedesco grazie a una girata in boa. Roberta Bianconi da posizione due impatta immediatamente, Panna Kudella regala il primo vantaggio alla sua squadra dai cinque metri (fallo di Bianca Romanò su Gnetti). Milicevic con un tiro a incrociare firma il +3 esterno, di Mercatali la pregevole colomba del 3-5 di una frizzante frazione inaugurale.

Fisco sfortunata con una conclusione che sbatte due volte sul palo, Tedesco riporta sotto la Como Nuoto trasformando un rigore per fallo di Lombella su Bianca Romanò. Panna Kudella torna a fare la voce grossa in attacco, da posizione tre e in seguito da lontanissimo batte per due volte Giacon. Incontro al giro di boa sul 4-7.

Alla ripresa del gioco sempre Tedesco con un alzo tiro dalla distanza restituisce speranze alla formazione comasca, tuttavia fra le ospiti si sbloccano anche capitan Gitto e Marcialis. Due le reti nel periodo di quest’ultima, di cui una bellissima con una colomba scagliata poco oltre la metà campo per il 7-10 con ancora otto minuti da giocare.

La moglie di Antonio Cassano confeziona la sua personale tripletta al volo da posizione tre, Bianca Romanò in controfuga prova a mantenere invariato il gap nei confronti delle liguri con il -3. Finale di gara però favorevole alle ospiti, che con il diagonale di Gitto e Lombella con un tiro alla destra di Giacon a fil di quarta sirena fisseranno il punteggio sul definitivo 8-13. Rane Rosa ora attese dalle ultime due cruciali giornate: si partirà sabato prossimo ospitando la Locatelli, poi chiusura di regular-season nella piscina del Brizz Nuoto. Due impegni ampiamente alla loro portata.

panna kudella
Jamila Tedesco, top-scorer del match alla pari di Panna Kudella

COMO NUOTO RECOARO – RAPALLO PALLANUOTO  8-13  (3-5, 1-2, 3-3, 1-3)

COMO NUOTO: Giacon, Romanò M., Fisco, Tedesco 4, Borg 2, Giraldo, Cattaneo, Micheli, Romanò B. 1, Cassano, Mercatali 1, Martella, Volpato, Marchese. All.: Pisano.

RAPALLO PN: Caso, Zanetta, Gitto 2, Milicevic 1, Marcialis 3, Vanelo, Gnetti 1, Cabona, Kudella 4, Vomastkova, Bianconi 1, Lombella 1, Pizzimbone, Grasso. All.: Antonucci.

Arbitri: Roberti Vittory e Doro.

NOTE – Uscite per limte di falli Marcialis (RA) e Giraldo (CO) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Como Nuoto 1 su 9 + 1/1 rigore, Rapallo Pallanuoto 6 su 10 + 1/1 rigore.

Stesso punteggio, ma sviluppo dell’incontro differente per gli uomini, che in occasione della diciannovesima giornata del girone Nord di A2 ospitavano il Torino 81. Una formazione che naviga al terzo posto della classifica e che non poteva che recarsi a Monza per strappare il bottino pieno. Contro una squadra, quella lariana, incappata questa sera nella sua dodicesima sconfitta consecutiva ma finalmente capace di non dissolversi nella seconda metà di gara.

Piuttosto questa volta l’approccio non è stato dei migliori, anche se per merito dei piemontesi. Partiti forte con la deviazione di Ettore Novara su assist di Lisica, con Colombo da posizione uno con Fornara nel pozzetto e Maffé a involarsi in controfuga dopo aver intercettato un passaggio di Bini. Al termine del primo tempo Reale Mutua avanti 0-3.

Gattarossa con un tiro a rimbalzo dalla distanza trova il +5 esterno, Bet finalmente sblocca i suoi da posizione tre e in superiorità numerica. Torinesi che però torneranno a macinare in attacco, Ettore Novara ancora a segno con una girata in boa ma anche con un facile tap-in. Di Costa invece il gol dell’1-9 a metà sfida.

Zimonjic, come oramai d’abitudine, cambia i portieri, con Pasetti bucato alla sua destra dal solito Ettore Novara per il -8. Si scatena Pisoni con ben tre gol, ma Ettore Novara continua il suo show segnando dapprima in controfuga e poi capitalizzando il rigore commesso da Fusi per il 5-12 alla fine del terzo tempo.

Nell’ultimo Bini su scarico di Pisoni e Fusi con l’eurogol da quasi metà campo con l’aiuto del palo portano la propria squadra sul -5, nelle ultime battute in rete Lisica da posizione cinque e Bertotto con il diagonale del definitivo 8-13. Como Nuoto che grazie al ko interno di Marina di Carrara contro il fanalino di coda Bologna sono ancora momentaneamente fuori dai play-out con un punto di margine sui toscani. Ma che nel prossimo turno dovranno vedersela ancora contro una compagine in piena zona play-off, ovvero il Chiavari Nuoto.

COMO NUOTO RECOARO – REALE MUTUA TORINO 81 IREN  8-13  (0-3, 1-6, 4-3, 3-1)

COMO NUOTO: Viola, Bigatti, Bet 2, Vasco, Bianchi, Fornara, Beretta, Bertotto 1, Pisoni 3, Pellegatta, Bini 1, Fusi 1, Pasetti, Fontana. All.: Zimonjic.

TORINO 81: Aldi, Lisica, Noale, Abate, Maffè 1, Cigolini, Costa 1, Ermondi, Gattarossa 1, Novara G.1, Novara 6, Colombo 3, Santosuosso, Cassia. All.: Aversa.

Arbitri: Savino e Rotunno.

NOTE – Usciti per limite di falli Fusi (CO) e Bet (CO) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Como Nuoto 2 su 12, Torino 81 7 su 11 + 1/2 rigori. Novara E. (TO) fallisce un rigore nel quarto tempo.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento