Pallanuoto A2 femminile, Rane Rosa: debutto a Sori e chiusura a Padova

La formazione guidata da Tete Pozzi ha finalmente scoperto il proprio cammino nel torneo di pallanuoto A2 femminile. Nel frattempo ottimi responsi sembrerebbero arrivare dai test amichevoli.

Quando manca esattamente un mese al via del nuovo campionato, la Federnuoto ha reso noto il cammino che le venti squadre equamente suddivise nel girone Nord e nel girone Sud, dovranno affrontare a partire da domenica 13 gennaio, data fissata per la prima giornata. Un totale di 18 turni, nessun infrasettimanale e ultime partite in programma il 26 maggio, prima dei relativi play-off e play-out per le aventi diritto. Nel girone nord di pallanuoto A2 femminile si daranno battaglia, oltre alla Como Nuoto, AN Brescia, 2001 Padova, Lerici, Locatelli, Pallanuoto Trieste, Promogest, Rari Nantes Bologna, Sori Beach e Varese Olona Nuoto. Nel sud invece, ci saranno Acquachiara Ati 2000, Brizz Nuoto, Cosenza Pallanuoto, Firenze Pallanuoto, Pallanuoto Tolentino, Roma Vis Nova Pallanuoto, Sc Flegreo, Volturno Sc e Waterpolo Messina.

Maria Vittoria Rosanna, nuovo innesto per le Rane Rosa

Per la Como Nuoto, come già detto in precedenza, l’esordio è previsto per il 13 gennaio e sarà subito trasferta, nella piscina della neopromossa e rinforzata Sori Beach. Debutto casalingo sette giorni più tardi, sulla carta agevole, contro Lerici prima di un potenziale big-match in quel di Bologna contro Rari Nantes il 27 gennaio. Alla quinta giornata invece (andata il 10 febbraio in Friuli Venezia Giulia, ritorno il 28 aprile a Muggiò) un altro match che potrebbe rilevarci il vero potenziale delle ragazze di Tete Pozzi contro una delle possibili favorite, ovvero Trieste. Alla settima giornata il classico derby con Varese, con il primo atto da giocare tra le mura amiche il 24 febbraio e “rivincita” in programma il 12 maggio. Girone d’andata e campionato che per le Rane Rosa si concluderà con le sfide al 2001 Padova.

C’è sicuramente molta curiosità per vedere se la prima squadra femminile lariana riuscirà a restare sugli ottimi livelli raggiunti l’anno scorso (culminati con la finale play-off), se non addirittura migliorare, che equivarrebbe ad una storica promozione in A1. Tutt’altro che facile, anche perchè le aspettative rispetto al 2018 saranno ben differenti, però il materiale su cui lavorare pare esserci. A proposito di lavoro, la pre-season delle comasche sta andando piuttosto bene. Dopo aver battagliato alla pari contro la formazione di A1 del Nuoto Club Milano, la Como Nuoto ha avuto la meglio nei test disputati contro Firenze e Trieste. Risultati sicuramente di buon auspicio ma che, il mondo dello sport costantemente ci insegna, devono essere presi necessariamente con le pinze..

Annuncio Pubblicitario

Qui potete comodamente scaricare il calendario 2019 di pallanuoto A2 femminile    

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

Lascia un commento