Dusan Aleksic c’è, Bologna pure: imbarcata Como Nuoto

dusan aleksic

Non una prestazione da ricordare per i lariani nel recupero della 15^ giornata. Sconfitta 3-8 a Muggiò contro il President Bologna del portiere Dusan Aleksic, bucato per due volte soltanto nel finale di gara.

Ricorso al Tar per la sede di Viale Geno vinto dalla Pallanuoto Como (il bando andrà rifatto) , scoppola contro l’attrezzata Bologna. Si addensano nubi sull’anno del centenario in casa Como Nuoto, nella serata del secondo impegno casalingo consecutivo dopo il successo di sabato scorso contro il Crocera Stadium. Nel recupero della quarta giornata di ritorno del girone Nord di serie A2 (rimandata per la chiamata in nazionale del portiere canadese Dusan Aleksic), arriva la prima sconfitta interna della gestione Polacchi. 

dusan aleksic
Dusan Aleksic (President Bologna)

Causato forse anche dall’orario tardivo, il match ha stentato a decollare nei primi otto minuti, con le difese a prevalere sui rispettivi imprecisi attacchi. Belfiori e Busilacchi provano a scaldare i portieri, Pagani sciupa con l’uomo in più tirando in bocca ad Aleksic. Il punteggio si sblocca finalmente al 6’57”, quando Marciano trafigge Viola da posizione centrale con lo stesso Pagani fuori per fallo. Fusi indovina la conclusione sul secondo palo, il primo tempo si chiude sul 1-1.

Sfida che diventerà terribilmente complicata a partire dal secondo tempo per i lariani, che si apre nei peggiore dei modi. Controfuga di Baldinelli che serve uno smarcatissimo Bruzzone (1-2), con quest’ultimo a ripetersi pochi secondi dopo con la rete da posizione cinque. Legni colpiti da Baldinelli e Pagani, si sblocca anche Cocchi con l’alza e tiro del 1-4 di metà gara.

Annuncio Pubblicitario

Distanze che diventeranno definitivamente incolmabili nella terza frazione, nella quale i comaschi non si renderanno mai pericolosi. Cocchi dai cinque metri trova la sua seconda rete (1-5), Moscardino in boa sfrutta l’assist di Bruzzone, Pagani commette rigore su Moscardino e saluta il match con l’espulsione definitiva. Cocchi non fallisce per il momentaneo 1-7, prima di sbagliare il successivo penalty (fallo di Ferrero su Gadignani). Pasotti mira il secondo palo iscrivendosi a tabellino, Dusan Aleksic sventa la minaccia di capitan Pellegatta, con ancora un tempo da giocare Bologna avanti 1-8.

Periodo finale che francamente ha ben poco da dire. Aleksic si conferma reattivo fermando il pallonetto di Busilacchi e poi il tentativo di Pellegatta, prima di essere infilato dalla beduina del primo e dal palo-gol del secondo a soli nove secondi dal termine.

dusan aleksic
Edoardo Cocchi (President Bologna), arrivato a 40 gol stagionali

Il President Bologna espugna con pieno merito l’Olimpica di Muggiò, irrompendo così in piena zona play-off. Per la Como Nuoto si fa dura: al momento fuori dalla zona play-out per due punti ma finale di campionato non agevole, soprattutto negli ultimi tre turni con le big in lotta per traguardi ambiziosi. E il body-language di stasera non fa ben sperare. Saranno a dir poco decisive i prossimi due turni con Sturla (a Monza) e Sori. Centrare l’ein plein sembra quasi obbligatorio.

COMO NUOTO – PRESIDENT BOLOGNA 3-8  (1-1, 0-3, 0-4, 2-0)

COMO NUOTO: Viola, De Simone, Pagani, Lepore, Busilacchi 1, Toth, Beretta, Gennari, Cassano, Pellegatta 1, Bulgheroni, Fusi 1, Ferrero. All.: Polacchi.

PRESIDENT BOLOGNA: Aleksic, Gadignani, Bruzzone 2, A. Baldinelli, Moscardino 1, Dello Margio, Marciano 1, Belfiori, Pasotti 1, Pozzi, Cocchi 3, De Simon, Calanca. All.: Risso.

Arbitri: Romolini e Fusco.

NOTE – Nel terzo tempo Cocchi (PR) fallisce un rigore (parato). Uscito per limite di falli Pagani (CO) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Como Nuoto 1 su 10, President Bologna 1 su 9 +1/2 rigori. Spettatori: 100 circa.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

3 thoughts on “Dusan Aleksic c’è, Bologna pure: imbarcata Como Nuoto

  1. Mi piacciono molto le tue cronache delle partite, scritte sempre in maniera obiettiva. Perche’ contro Sturla si gioca a Monza??? Una partita delicatissima in campo neutro??

    1. Grazie Giulio, fin troppo gentile. Si prova semplicemente a fare del nostro meglio, nella speranza che i contenuti possano piacere. A Monza perchè la piscina di Muggiò sarà chiusa dal 24 aprile al 1 maggio sarà soggetta a lavori.

Lascia un commento