Asd President Bologna di misura, ma la Como Nuoto c’è

asd president bologna

I comaschi lottano alla pari in casa di una delle favorite per la promozione nel gruppo Nord, ovvero l’Asd President Bologna, ma si arrendono 9-8. Tripletta per Busilacchi e doppiette per Toth e Foti.

Nella pallanuoto, come in generale nel mondo dello sport, c’è sconfitta e sconfitta. Sicuramente la Como Nuoto può uscire dalla piscina Longo di Bologna con un pizzico di rabbia per non aver concretizzato un meritato pareggio nel finale di gara, ma anche con la consapevolezza che questo gruppo può dare filo del da torcere a tutti gli avversari in questo equilibrato raggruppamento Nord di A2, se affrontati con il piglio giusto.

I primi a portarsi in vantaggio sono gli emiliani con Moscardino, Busilacchi mette a segno la sua prima rete mentre Bruzzone non perdona in due occasioni con l’uomo in più. Emilio Pagani accorcia a 12″ dalla fine del primo tempo, che si conclude dunque sul 3-2.

asd president bologna
Emilio Pagani, veterano della Como Nuoto

Nel secondo Cocchi ristabilisce il doppio vantaggio, ma Busilacchi e Foti rimettono il punteggio in parità. Marciano buca Viola, a metà gara President Bologna avanti 5-4.

Annuncio Pubblicitario

Nel terzo tempo medesimo parziale del secondo ma anche dell’ultimo tempo, ossia 2-2. Foti confeziona la sua personale doppietta, Bologna perde Dello Margio per proteste e Pozzi per raggiunto limite di falli ma trova anche il rigore di Cocchi per il momentaneo 6-5. Toth realizza con l’uomo in più ma è di Belfiori l’ultima parola prima degli otto minuti finali, che inizieranno con il punteggio di 7-6 per i padroni di casa.

Baldinelli è decisivo per le sorti della propria squadra con le due reti nel quarto tempo, che rende vano un altro gol dell’ungherese di Como e la terza rete personale di Busilacchi. Alla Longo gli uomini di Risso si impongono così 9-8.

Alessandro Baldinelli, match-winner per Bologna

“Un peccato perchè un punto potevamo portarlo a casa senza rubare niente – il commento di coach Paolo Venturelli – e alla fine abbiamo avuto anche la palla del pareggio. Loro sono una bella squadra completa e vorrebbero centrare la promozione. A parte comunque il risultato è stata una buona prestazione, dobbiamo migliorare ancora sotto l’aspetto dell’allenamento e il nostro straniero deve ancora adattarsi ad un metro arbitrale differente. Debutto a parte dove a volte si va incontro a risultati a sorpresa ed è stato il nostro caso, in tutte le altre abbiamo tenuto sempre un livello abbastanza buono”.

Dopo quattro giornate, i lariani si ritrovano in un gruppetto a metà classifica in compagnia di Sturla, Civitavecchia e Lavagna, mentre a punteggio pieno rimane soltanto Camogli. Ora è già tempo della sosta, si riprenderà sabato 12 gennaio in casa contro Ancona.

ASD PRESIDENT BOLOGNA – COMO NUOTO  9-8  (3-2, 2-2, 2-2, 2-2)

ASD PRESIDENT BOLOGNA: Aleksic, Gadignani, Bruzzone 2, Baldinelli 2, Moscardino 1, Dello Margio, Marciano 1, Belfiori 1, Pasotti, Pozzi, Cocchi 2, Calanca, Bonora. All.: Neri.

COMO NUOTO: Viola, Foti 2, Pagani 1, Lepore, Busilacchi 3, Toth 2, Cassano, Gennari, Lava, Pellegatta, Bulgheroni, Fusi, Ferrero. All.: Venturelli.

Arbitri: Savino e Rovida.

NOTE – Espulso per proteste Dello Margio (BO) nel terzo tempo. Usciti per limite di falli Pozzi (BO) nel secondo tempo e Cocchi (BO) nel quarto. Superiorità numeriche: President Bologna 4 su 10 + 1/1 rigore, Como Nuoto 6 su 17. Spettatori: 150 circa.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento