Aquatica Torino affondata, le Rane Rosa vincono e convincono

aquatica torino

La Como Nuoto Recoaro si sbarazza dell’Aquatica Torino con un netto 13-5, conquistando anche il primo posto solitario nel girone.

Debutto casalingo per le Rane Rosa, scese in acqua quest’oggi presso la piscina comunale Ferdinando Villa di Legnano contro la formazione piemontese allenata da coach Ferrigno. Una sfida praticamente mai in discussione. Grossi i meriti delle lariane che, una volta smaltita l’emozione e la ruggine dell’esordio stagionale contro Rapallo, sono tornate sui livelli che le competono, con quella dimostrazione di forza spesso intravista nello sfortunato e incompleto campionato di A2 precedente.

Le ragazze di Tete Pozzi hanno così impiegato poco tempo per archiviare la pratica Aquatica Torino, battendola proprio sul suo terreno preferito: quello del nuoto. Le ampie rotazioni delle locali hanno però fatto la differenza, unitamente a una difesa quasi impeccabile che ha concesso soltanto le briciole alle avversarie. Per il resto, un’ottima Ignaccolo ha evitato che il passivo fosse ancor più pesante, in una domenica in cui l’unico piccolo neo per le comasche è stato quello dell’imprecisione dai cinque metri. Sottigliezze a ben vedere perché, nel caso di successo anche nel prossimo turno contro la Locatelli, la prima piazza finale nel raggruppamento Nord-Ovest a quel punto sarebbe ipotecata con largo anticipo.

La partita

Rane Rosa che erano partite subito forte in questa domenica. Sono bastati infatti pochi secondi a Maria Romanò per trovare la via del gol, venendo poi imitata da Lanzoni servita da Fisco durante una controfuga e da Giraldo con il pallonetto, per un 3-0 che sarà anche il parziale del primo tempo. Cengiz con la palombella e D’Amico su rigore nell’unica o quasi sbavatura difensiva locale riaprono i giochi con il 3-2, ma le comasche replicano immediatamente con un break di 3-0 firmato da Maria Romanò, Giraldo da posizione cinque e da Bianchi con il palo-gol a tre secondi dalla seconda sirena. Aquatica Torino al cambio campo sotto 6-2.

Nel terzo tempo ulteriore allungo da parte delle padroni di casa, che si portano sul +6 grazie a una doppietta di Bianca Romanò (da posizione tre e su assist della compagna di nazionale Bianchi)  e dal primo di due tiri all’incrocio di Fisco. Quest’ultima in apertura di quarto periodo si vede neutralizzare un rigore dall’estremo difensore ospite, viceversa De Marc si dimostra fredda in occasione del fallo subito da Lanzoni. Proprio Lanzoni è autrice con un tiro potente dalla distanza del +8, prima del gol della bandiera di Torino e del 13-5 di Tedesco in boa su assist di Pellegatta.

aquatica torino
Alice Giraldo, autrice di un’altra tripletta (Foto Como Nuoto)

Tete Pozzi: “Grande intensità dall’inizio alla fine come da mia richiesta” 

Estremamente soddisfatto l’allenatore delle Rane Rosa nel post partita. “Siamo partiti fortissimo: un bellissimo impatto il nostro, finalmente senza tensione – ha dichiarato Tete Pozzi -. Avevamo deciso di ruotare tanto, accettando la loro sfida improntata sul nuoto. E’ andata bene, peccato per i rigori sbagliati e alcuni errori di conclusione altrimenti il risultato poteva essere anche più rotondo. Abbiamo dimostrato un’ottima coralità, tanto che avrei delle difficoltà ad assegnare la palma della migliore. Hanno giocato tutte e tredici per diversi minuti, tenendo un ritmo incessante. Aver affrontato l’Aquatica con questo spirito mi fa ben sperare. Fra due settimane andremo a Genova contro la Locatelli con la voglia di scavare il solco in classifica, per beneficiare di un buon incrocio nella fase successiva”.

COMO NUOTO RECOARO – AQUATICA TORINO 13-5 (3-0, 3-2, 3-1, 4-2)

COMO NUOTO: Frassinelli, Romanò M. 2, Fisco 2, Girardi, Ielmini, Giraldo 3, Bianchi 1, Tedesco 1, Romanò B. 2, Lanzoni 2, Pellegatta, Radaelli, Cassano. All.: Pozzi.

AQUATICA: Ignaccolo, De March 1, Fasolo, Ignazzi 1, Bottiglieri, Orsenigo, D’Amico 2, Perron Cabus, Panattoni, Cengiz 1, Catto, Vitale. All. Ferrigno

Arbitro: Bernini.

NOTE – Superiorità numeriche: Como Nuoto Recoaro 2 su 7 + 0/2 rigori, Aquatica Torino 0 su 9 + 2/2 rigori.

CLASSIFICA GIRONE NORD-OVEST: Como Nuoto Recoaro 9, Us Locatelli 7, Rapallo Pallanuoto 3, Rn Imperia 3, Aquatica Torino.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento