Under 17 Lega Pro, Como e Padova per la finalissima

under 17 lega pro

Il Como supera 3-2 la Reggiana e troverà nella finale Under 17 Lega Pro il Padova, che ha superato di misura il Monopoli.
 
 
 
 
 
 

Si chiama Reggiana lo scoglio da superare per la banda di mister Cicconi nella semifinale dei playoff nazionali Allievi di Lega Pro. A parte il colpo di testa che termina alto da parte di Valsecchi sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Ballabio, sono i granata a partire meglio in questa sfida. Al 7′ colgono infatti la traversa con Chakir nel tentativo dalla tre quarti, poi ci prova Colombini dal limite tre minuti più tardi ma centralmente, Vinci blocca. L’estremo difensore azzurro sventa poi l’occasione di Pellegrini al 16′, che calcia da posizione defilata sulla destra. E’ sempre il n°1 lariano a bloccare la conclusione di Montipò al 18′. Il Como inizia a farsi vedere al 23′, con l’incursione pericolosa di Rossi che però, contrastato da un difensore, calcia sul fondo. Successivamente il n° 10 lariano si guadagna una punizione nei pressi della bandierina, Ballabio trova la testa di Vocale ma sfera che esce alla destra di Sorzi. Quando manca un minuto al duplice fischio, ci prova Di Maggio da fuori ma il tentativo termina non lontano dal palo di destra. All’intervallo della seconda semifinale Under 17 Lega Pro, Reggiana e Como sono sul 0-0.

under 17 lega pro
Le formazioni iniziali di Reggiana e Como nella semifinale

Il risultato però è destinato a sbloccarsi subito al rientro dagli spogliatoi. E’ infatti il 41′ quando Vocale anticipa il proprio difensore sulla verticalizzazione di Di Munno, tocco che si trasforma in un pallonetto e porta gli azzurri in vantaggio. Pareggio quasi immediato degli emiliani, con Montipò che inzucca sulla punizione calciata dalla destra. Ma a 51′ è già ora del nuovo vantaggio comasco: angolo battuto dalla sinistra sul quale irrompe Rossi di testa per il 2-1. E’ ancora una situazione di palla inattiva a premiare i lariani, precisamente al minuto 65′ e sempre su corner, con Di Maggio a perforare Sorzi nuovamente di testa. Buona occasione per Montipò al 71′ con una punizione dal limite decretata per un fallo inesistente di Valsecchi su Pellegrini, tiro centrale che non impensierisce Vinci. Tre minuti dopo è Colombini dal limite a calciare alto. La partita sembra in pugno ai ragazzi di Cicconi, la Reggiana in ogni caso è generosa fino alla fine. Gli uomini di Beretta reclamano al 82′ un tocco di Di Maggio appostato sul palo con il braccio, poi Liguoro spedisce sopra la traversa il calcio piazzato al 84′. Al 5′ e ultimo minuto di recupero, arriva la seconda rete per i granata: Soldati stende Abou, Vinci respinge il penalty di Liguoro ma non può nulla sulla stessa ribattuta.

Annuncio Pubblicitario

Non c’è il tempo nemmeno di riprendere il gioco, il Como può esultare e troverà nella finalissima Under 17 Lega Pro di giovedì prossimo alle 18.00 il Padova, formazione allenata da un altro comasco ossia Josè La Cagnina, che ha superato 1-0 il Monopoli nella sfida del San Mauro Pascoli il Monopoli.

under 17 lega pro
Massimo Cicconi (Fc Como), allenatore degli Allievi Nazionali, ex giocatore professionistico e del Sagnino

REGGIANA – COMO 2-3

Marcatori: Vocale al 41′, Montipò al 45′, Rossi al 51′, Di Maggio al 65′, Liguoro al 84′.

REGGIANA: Sorzi, Bonora, Centonze (dal 64′ Abou), Pastorelli (dal 63′ Minari), Fiorini, Bottioni, Pellegrini (dal 77′ Cavanna), Chakir, Liguoro, Montipò, Colombini. A disposizione: Nicolosi, Coscelli,Gamba, Galli, Castellani, Minardi. All.: Beretti.

COMO: Vinci, Soldati, Ruggeri, Valsecchi, Di Maggio, De Santis, Di Munno (dal 78′ Fumagalli), Ballabio, Vocale (dal 71′ Cassaghi), Rossi (dal 64′ Corvino), Pighetti (dal 78′ Acquistapace). A disposizione: Giudici, Marchio, Mariani, Del Grosso, Manfrè. All.: Cicconi.

Arbitro: Prior di Ivrea.

 Il video dell’intera semifinale messo a disposizione da Figc – Vivo Azzurro

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

One thought on “Under 17 Lega Pro, Como e Padova per la finalissima

Lascia un commento