Sostituzioni serie C: Como, le tue inefficaci. Da ultimi posti.

sostituzioni serie c

A oggi nessun lariano subentrato dalla panchina è riuscito a segnare. Chi comanda le classifiche speciali “sostituzioni serie C” nel girone A? Il Renate.

Trascorse sette giornate, ovvero quasi un quinto del campionato 2019/20, è possibile fare un bilancio di questo inizio stagionale per i colori azzurri. In quanto neo promossa, non può che essere positivo. Con due vittorie, tre pareggi e due sconfitte, il ruolino di marcia del Como è perfettamente in linea con le aspettative societarie estive. Nove punti che permettono alla formazione di Banchini di restare nella parte sinistra della classifica del girone A, come del resto è sempre accaduto dalla partita d’esordio in poi. Per chi ha dichiarato fermamente che la salvezza è l’unico obiettivo sportivo di questa prima annata targata Sent Entertainment, è sicuramente una media che può far stare allegri. Ma si sa, con due vittorie consecutive si può essere proiettati nella parte nobile della graduatoria, viceversa con altrettanti ko la probabilità di essere risucchiati nelle posizioni a rischio è decisamente alta. E’ giusto quindi provare a migliorarsi sempre, sicuramente ci sono degli aspetti su cui lavorare.

sostituzioni serie c
Marco Banchini (Como 1907)

Tra questi, i freddi numeri raccontano che i giocatori subentrati dalla panchina, al momento, non sono ancora riusciti a incidere a dovere, soprattutto nella metà campo offensiva. E dato che le sostituzioni in serie C sono consentite fino a cinque per squadra (vale a dire la possibilità di stravolgere quasi metà formazione iniziale), non è cosa da trascurare. Infatti, se dovessimo stilare una classifica con il numero di gol per calciatori entrati a partita in corso, i comaschi si ritroverebbero in coda al gruppo a quota zero (ai quali andrebbero aggiunti anche zero assist). Gli azzurri sono in compagnia di altre quattro squadre con l’identico problema: Albinoleffe, Arezzo, Pro Vercelli e Juventus U23. Chi invece gode di un buon impatto delle proprie riserve è il Renate, che capeggia questa inedita graduatoria con cinque reti. Ma anche Carrarese, Gozzano, Lecco e Monza non se la passano male, inseguitrici con tre reti.

Detto ciò, ci siamo inoltre divertiti andando a riscrivere i risultati di tutte le partite del girone A di serie C tenendo valide soltanto le marcature realizzate dai subentranti, ridisegnando di conseguenza anche l’intera classifica. Ebbene, il Renate si ritroverebbe in testa insieme al Monza a quota 13 punti, mentre Como e Arezzo stazionerebbero al penultimo posto a quota 5. Peggio di queste ultime due soltanto la Giana Erminio, prossima avversaria dei lariani, che totalizzerebbe soltanto 4 punti.

Annuncio Pubblicitario

Non poteva ovviamente mancare anche una simbolica classifica marcatori che vedrebbe al comando solitario l’ex Piergiuseppe Maritato, grazie alla doppietta messa a segno contro la formazione di mister Banchini in occasione della quarta giornata. Ma ci sarebbero presenti anche altri giocatori transitati in passato da queste zone, come l’attaccante del Lecco Matteo Chinellato e quello della Giana Erminio Matteo Cortesi.

sostituzioni serie c
Piergiuseppe Maritato (Renate)

Insomma, sembrerebbe proprio che per aspirare a un salto di qualità il Como necessiti di un apporto differente da parte delle seconde linee. Fortunatamente essendo soltanto l’inizio è da catalogare come trend, la speranza è che nei prossimi mesi non diventi una costante. Le partite, a volte, si vincono così.

CLASSIFICA N° GOL FATTI DAI SOSTITUTI ALLA 7^ GIORNATA

Renate 5

Carrarese 3

Gozzano 3

Lecco 3

Monza 3

Alessandria 2

Novara 2

Pianese 2

Robur Siena 2

Giana Erminio 1

Olbia 1

Pergolettese 1

Pistoiese 1

Pontedera 1

Pro Patria 1

Albinoleffe 0

Arezzo 0

Como 0

Juventus U23 0

Pro Vercelli 0

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

Lascia un commento