Ninni Corda: “Diverse possibilità con club di serie C..”

ninni corda
il massimo della pizza banner

Squilla con continuità il telefono di Ninni Corda, grazie alla stagione straordinaria della sua squadra. Sulla separazione con il Como per ora il direttore preferisce glissare, ma alcuni giocatori sarebbero pronti a seguirlo.

Di fronte a certi numeri, è inevitabile finire al centro di numerosi interessamenti. Il 2018/19 è appena terminato, tuttavia si è passato in pochissimi giorni dall’ultima partita valevole per la Poule Scudetto di serie D, al vortice di rumors del calciomercato. E sono già fittissime le voci riguardanti il futuro di Ninni Corda, che dopo due stagioni intensissime dentro e fuori dal campo, si appresta a lasciare il Como. Ma una cosa ci tiene subito a precisare.

“Finora tutte le cose scritte e lette in giro sono sciocchezze – esordisce il 45 enne sardo – sono stato accostato a Seregno, Reggiana e Mantova ma al momento non c’è ancora nulla di definitivo. Smentisco categoricamente, anche se ammetto di aver ricevuto diverse telefonate da club di serie C. Ma valuterò attentamente qualsiasi situazione”.

Sul suo (non) futuro in riva al Lario, realisticamente già scritto, preferisce non farsi sfuggire qualche parola di troppo: ” E’ stata un’annata straordinaria, difficilmente eguagliabile in futuro, abbiamo battuto tutti i record. Per il resto non ho nulla da dire, anche perché lunedì mi pare ci sia una conferenza da parte della società azzurra..”. Un commento che rimanda il verdetto definitivo soltanto di qualche ora e che fa dedurre che l’accordo per la transazione sia già stato trovato.

Annuncio Pubblicitario

Al destino di Ninni Corda, come facilmente intuibile, potrebbe essere legato anche quello di qualche giocatore, come filtra dalla risposta del nativo di Nuoro. “E’ normale che con Anelli, Borghese e Gentile ho un rapporto del tutto particolare. D’altronde loro sono stati i veri artefici di questa promozione. Ognuno in questi momenti prova a dire ciò che si sente, però ci sono altri due giocatori che non hanno reso ufficiale alcuna dichiarazione ma hanno già detto che vorranno seguirmi nella prossima avventura”.

Cristian Anelli, tra i primi a schierarsi dalla parte di Corda

Un nuovo capitolo che potrebbe anche essere scritto insieme all’ex AD Roberto Felleca. “Mi sento in amicizia con lui, ho un ottimo rapporto. So che sta trattando con 4-5 club di serie C e serie D. Vedremo che scelte farà, poi farò anche io le mie valutazioni”.

Roberto Felleca, sta valutando di entrare in un nuovo club
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

One thought on “Ninni Corda: “Diverse possibilità con club di serie C..”

  1. .Dopo il suo insediamento a Como,piazza pulita di tante persone simbolo,una squalifica in corso,malvisto da buona parte dell’ambiente calcistico,giocatori presi e mandati via senza tanti scrupoli,maniere poco ortodosse,clima sempre teso,padre/padrone della squadra però i risultati sono innegabili.Non mi è mai piaciuto ma alla fine ha avuto ragione lui.

Lascia un commento