Mercato Como Calcio, inizia a prendere forma la rosa 2018/19

mercato como calcio

In attesa della sentenza del Tar del Lazio, la società lariana ha deciso di rompere gli indugi. Entra così finalmente nel vivo il mercato Como Calcio, con diversi movimenti negli ultimi giorni.

A delle lunghe estati, calde e spossanti, i tifosi biancoblu hanno oramai imparato a farci l’abitudine. Purtroppo. Infatti, da tre anni a questa parte (quattro se includiamo la trattativa per la cessione del club da Porro a Piazza), l’attenzione in questi mesi centrali del calendario è sempre focalizzata, più che su acquisti e cessioni, a ciò che realmente gravita all’interno della società, tra fallimenti, nuove proprietà, rimescolamento delle quote e difficoltà nel prender parte a categorie superiori. Sta di fatto che il mercato Como Calcio, l’unica potente “arma di massa” in grado di distrarre i supporters da possibili e amari scenari, si palesa nuovamente all’ultimo. Con inevitabili ripercussioni sull’umore di essi, con il non trascurato rischio che concludano le tante sospirate ferie estive più stressati di quanto fossero prima.

mercato como calcio

Un’attesa che a questo giro si sta prolungando ulteriormente, visto e considerato il ricorso del club al Tar del Lazio dopo la bocciatura da parte del Coni, che attualmente confermerebbe il Como 1907 fuori dalla serie C. Una flebile speranza a cui aggrapparsi, ma nonostante sia stato esteso il periodo entro il quale sarà possibile tesserare giocatori dalla C (31 agosto), i dirigenti comaschi giustamente si sono attivati e già in questi giorni hanno portato o porteranno al termine diversi movimenti in entrata. Attualmente più tarati verso un nuovo torneo di D, come logica suggerirebbe.

Nonostante il tesseramento di Dario Toninelli, 26enne terzino destro con alle spalle diverse stagioni in C con le maglie di Latina, Bassano, Livorno e Santarcangelo, ufficializzato giovedì. Sempre nella stessa giornata sono arrivate le firme anche dei giovani Davide Montagnoli ed Enrico Celeghin. Il primo è un attaccante classe ’97 che nell’ultima stagione è andato a segno con una discreta regolarità in serie D con il Castelfidardo: 11 reti in 33 presenze. Il secondo invece è un centrocampista del ’99 che deve ancora assaggiare il calcio dei grandi: lo scorso campionato lo ha trascorso nella primavera del Torino, prima ancora nella Berretti dell’Inter.

Annuncio Pubblicitario

Dovrebbero far parte della nuova rosa anche il portiere Mirko Bizzi, fresco 19enne proveniente dal Varese ma di proprietà del Cagliari e avversario da titolare dei lariani nel solo match d’andata, e il suo coetaneo Giulio Camarlinghi, che verrebbe quindi nuovamente rigirato in prestito da parte del Livorno. Non ne faranno parte invece ne il portiere Alessandro Gozzi, ex secondo di Matteo Kucich che si accasa al Cuneo, ne Cesare Ambrosini che ha preferito guardarsi in giro.

mercato como calcio
Dario Toninelli, uno dei volti nuovi del Como

Per quanto riguarda l’attacco invece, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, dovrebbe essere in dirittura d’arrivo l’acquisto dell’uruguagio Juliàn Lalinde. Si tratterebbe di una prima punta di peso abile prettamente nel gioco aereo e reduce da una stagione al Rampla Juniors, club della massima divisione del suo paese. Per lui esperienze anche in alcuni dei principali campionati del resto del Sudamerica oltre ad un’annata in Cina, con la ricorrente abitudine di cambiare divisa. Per il resto del mercato Como Calcio, non resterà che attendere i prossimi giorni.

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento