Matilde Pavan ed Elisa Polli, botta e risposta in 2′ fra Como e Inter

matilde pavan
[ethereumads]

Altro risultato prestigioso per le lariane: nerazzurre fermate sul risultato di 1-1. La sblocca Matilde Pavan ma Elisa Polli impatta subito.

E’ un Como Women sempre più in versione stelle, ma soprattutto strisce, quello che sta affrontando il massimo campionato di calcio femminile. Si perché dopo aver fermato negli ultimi mesi sul pari dapprima il Milan e poi la Juventus, le comasche si sono ripetute nella giornata di ieri bloccando anche l’Inter in occasione del 14° turno.

Allo stadio Ernesto Breda di Sesto San Giovanni le ragazze di mister De la Fuente hanno addirittura provato a mettere paura alle avversarie passando in vantaggio per prime. Correva infatti il 21′ quando un retropassaggio errato della retroguardia di casa ha favorito la galoppata sulla fascia di Kubassova, brava poi a pescare al centro una liberissima Matilde Pavan per il più facile dei gol dell’ex.

Una gioia tuttavia durata relativamente poco, perché un paio di minuti più tardi il risultato tornava in equilibrio. Merito in parte anche di Chawinga, abile a incunearsi sulla sinistra servendo poi al centro Elisa Polli, autrice quest’ultima di un esterno destro che non ha lasciato scampo a Korenciova nell’angolo opposto.

matilde pavan
Matilde Pavan contrastata (foto F.Cusa)

Nerazzurre che a questo punto cercano subito il raddoppio, rendendosi pericolose con Karchouni che dopo essere rientrata dalla sinistra calcerà alto sopra la traversa. Prima frazione che tuttavia si concluderà senza più grosse emozioni, come per gran parte della ripresa. In cui ci sarà da registrare un episodio alquanto dubbio: è infatti il 49′ quando a Kubassova verrà annullata una rete per posizione di offside. Le immagini però sono inequivocabili e l’estone era stata tenuta in gioco dalla difesa avversaria.

Lariane che si difenderanno in seguito con ordine, provando a pungere in contropiede. Punteggio che però rimarrà invariato, un pareggio che permette all’Inter di mantenere il quarto posto in graduatoria a quota 26 punti, mentre per il Como Women di raggiungere il Sassuolo al settimo posto a 11 punti. Da segnalare infine fra le comasche il debutto del neo acquisto Zanoli, prestito perfezionato in settimana dalla Fiorentina.

INTER WOMEN – COMO WOMEN 1-1  Marcatrici: Pavan (CO) al 21′, Polli (IN) al 23′

INTER WOMEN (4-3-3): Durante; Merlo (65’ Thogersen), Alborghetti, Kristjansdottir, Robustellini; Karchouni (87’ Pandini), Mihashi, Santi (80’ Csiszar); Chawinga, Polli, Nchout (65’ Bonetti). A disp.: Gilardi, Piazza, Brustia, Fordos, Calegari. All.: Guarino.

COMO WOMEN (4-2-3-1): Korenciova; Brenn, Rizzon, Lipman, Borini (66’ Zanoli); Karlernas, Hilaj (46’ Picchi) ; Pavan, Pastrenge (81’ Kravets), Beil (53’ Linberg); Kubassova (66’ Rigaglia). A disp.: Ruma, Cecotti, Di Luzio. All.:De la Fuente.

Arbitro: Sig. Longo.

NOTE – Ammonite: Lipman (CO), Karlernas (CO), Alborghetti (IN), Csiszar (IN), Picchi (CO).

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento