Legea e Como insieme tre anni, ecco le maglie 2019/20

legea
il massimo della pizza banner

Presentate oggi le divise da gioco dei lariani griffate Legea per il prossimo campionato. Ganz, Raggio Garibaldi e Iovine nelle vesti di modelli.

Svelate quest’oggi le maglie che i giocatori del Como 1907 andranno a indossare nelle gare ufficiali della nuova stagione. Determinanti in questa scelta, ancor più rispetto al logo, sono stati i tifosi, ancora una volta coinvolti direttamente dalla società attraverso un sondaggio. A primeggiare è stata la proposta n°1, che ha avuto la meglio sulla seconda e sulla terza per un paio di centinaia di voti, su un totale di 4000 effettuati. Ciò vuol dire che per le partite in casa la divisa sarà azzurra con sfumature e bordi bianchi, mentre le altre due saranno bianche e nere, rispettivamente con sfumature e bordi oro e blu. L’estremo difensore potrà vestire invece di arancione.

legea
Il kit vincitore nel sondaggio

Un’operazione lampo quella conclusa dalla dirigenza azzurra con Legea, che prevederà una durata contrattuale di tre anni. Come celerissima è stata la realizzazione delle divise da gioco, dopo aver chiuso il rapporto con l’HS dell’ex Stefano Ferrigno. Una scelta di natura tecnica ma anche di programmazione. Al momento non figura ancora il main sponsor, anche se tuttavia sono in corso diverse trattative con marchi interessanti, quindi per scoprire chi andrà a occupare lo spazio maggiore non servirà verosimilmente aspettare molto. Saranno altri tre gli spazi disponibili per altre partnership, mentre capeggerà anche la toppa C60 relativa ai sessant’anni dalla fondazione della serie C.

Per quanto riguarda la commercializzazione, l’idea del club sarebbe quella di favorirla attraverso diversi canali. Inizialmente le magliette saranno acquistabili in tutti i negozi Legea della provincia di Como, ma successivamente si punterà ad avere anche un punto all’interno del Sinigaglia per poterle venderle quotidianamente. Infine anche online, dopo che il sito societario verrà rinnovata e sarà predisposto anche per l’e-commerce.

Annuncio Pubblicitario

A margine della presentazione, sono intervenuti anche i giocatori. Il primo a parlare è stato Simoneandrea Ganz: “Che dire, sono felice. Ci ho messo poco ad accettare dopo i due anni bellissimi trascorsi in precedenza. Per me il Como ha la priorità su tutto. Mi hanno dimostrato grande fiducia, quello di cui ho bisogno ora. Parlare di ciò che non è andato negli ultimi tre anni non mi interessa, voglio concentrarmi solo sul futuro. Ho trovato un gruppo di grandi lavoratori, il mister sta facendo di tutto per inserirmi subito all’interno della squadra. Daremo fastidio a tutte le avversarie, questo lo posso dire con certezza”.

“Sono molto contento di essere rimasto – confessa Silvano Raggio Garibaldi – Come squadra dovremo avere sempre entusiasmo e umiltà, caratteristiche che non ci sono mai mancate. Io capitano? Ancora non lo so, ma quello che conta è avere la stima dei compagni, altrimenti la fascia non conterebbe nulla. La concorrenza a centrocampo c’è ma è un’arma importantissima ed essenziale per migliorarsi”.

legea
Silvano Raggio Garibaldi

Infine parola ad Alessio Iovine, comasco in tutti i sensi. ” Finalmente ho coronato questo sogno. Credo che la squadra sia valida, al momento abbiamo affrontato tre settimane di lavoro molto dure e intense, credo ciò si sia visto. Ma alla lunga questo lavoro pagherà. Difficile fare pronostici, ogni anno le squadre di C cambiano parecchio. Teoricamente il Monza è super favorita, ma è sempre un rebus. Subito dopo ci sono diverse buone squadre, il girone A è ben livellato”.

Nel frattempo sono state pianificate due test amichevole per il fine settimana, dopo i successi contro una rappresentativa locale a Dormelletto e il Paradiso. Sabato alle ore 17.00 match in casa del Verbania, mentre domenica mattina triangolare a Sesto San Giovanni contro Pro Sesto e Fiorenzuola. Quest’ultimo si svolgerà a porte chiuse.
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento