Gol Como 1907, i cinque più belli ad ora della stagione

Approfittiamo di questa “pausa” del campionato di Lega Pro per rivivere i cinque migliori gol del Como 1907 realizzati in ventisei partite.

Sono trascorsi esattamente trentuno giorni dall’ultima rete ufficiale degli azzurri nel campionato di serie C. Da allora un brutto stop contro l’Olbia ma soprattutto l’emergenza Coronavirus che sta paralizzando la stagione non solo dei lariani, ma di tutti gli sportivi e tifosi dell’Italia intera. Così, tra un consiglio e l’altro di restare a casa, siamo andati a rivedere i gol del Como 1907 realizzati fino a questo momento, con la viva speranza che non siano gli ultimi, vista la gravità della situazione in campo sanitario, di questo 2019/20.

#5. Alessio Iovine in Alessandria-Como (1-1).

Il gol di Iovine contro l’Alessandria merita sicuramente un posto in classifica, non solo per la pregevole conclusione, ma anche per la bella trama costruita dagli azzurri per portare il numero 6 a siglare il definitivo 1-1. L’azione parte infatti con un cross in area a cercare Miracoli che, grazie ad un pregevole appoggio di testa all’indietro, conferisce a Iovine l’opportunità di calciare di prima intenzione verso la porta e di trovare un collo esterno di destro che non lascia scampo al portiere avversario.

#4. Simone Andrea Ganz in Pistoiese-Como (1-1).

Quarto posto della top 5 per la zampata di Ganz che pareggia la partita a 20 minuti dalla fine. Anche in questo caso è stata da noi premiata soprattutto l’azione costruita dai compagni del bomber lariano per condurlo al gol. È Bellemo a far partire l’offesa azzurra con un lancio preciso sulla destra a cercare Iovine. L’esterno, mostrando ancora una volta le sue qualità, colpisce al volo la palla del compagno effettuando un cross teso all’interno dell’area. Ganz è il più lesto di tutti in area di rigore: riesce infatti ad anticipare il portiere in uscita toccando la sfera con la punta del piede e mandandola in rete.

Annuncio Pubblicitario

gol como 1907
Simone Andrea Ganz

#3. Gabriele De Nuzzo in Como-Pontedera (2-0).

L’esterno classe 1999 De Nuzzo si piazza in terza posizione. Splendida la sua rete contro il Pontedera che sblocca la partita e la spacca in due. Gol che infatti è il primo di un uno-due lariano micidiale che ha steso i toscani in pochi minuti. In questa circostanza De Nuzzo approfitta di un pallone vagante al limite dell’area di rigore per calciare verso la porta e trovare un piazzato perfetto di sinistro che si va ad insaccare nell’angolo alto alla destra del portiere.

#2. Francesco Marano in Monza-Como (1-1).

Secondo posto per un gol stupendo tanto quanto importante. Poche sono le squadre che non hanno perso sul campo del Monza quest’anno: una di queste è il Como, anche grazie alla rete di Marano. Al termine di un contropiede, viene servito un pallone al centrocampista comasco rasoterra al limite dell’area: senza farsi troppi scrupoli Marano calcia di destro di prima verso la porta dando alla sfera un giro pazzesco che le consente di ingannare il portiere brianzolo che altro non può fare che guardare la palla infilarsi sotto l’incrocio, la rete gonfiarsi e la curva ospite impazzire.

#1 Alessandro Gabrielloni in Como-Pergolettese (2-0).

Il primo premio va dunque all’attaccante Gabrielloni, che con i suoi 10 gol sta davvero disputando un’ottima stagione. Il gol più bello del numero 11 lariano è certamente quello contro la Pergolettese alla prima giornata di campionato. Dopo aver ricevuto palla da Bellemo sulla trequarti e aver dato una rapida occhiata alla porta “Gabri” calcia di collo interno a giro cercando il palo lontano spedendo il pallone direttamente dove la mamma nasconde la marmellata e trovando, forse, la rete più stupefacente della sua carriera fino ad ora.

gol como 1907
Alessandro Gabrielloni

Questa è una classifica creata dalla nostra redazione seguendo le nostre opinioni personali, commentate e diteci la vostra top 5 di quest’anno!

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento