Troppo forte il Frosinone, lariani superati 3-0

il massimo della pizza banner

Nulla da fare per i lariani in terra laziale, la squadra di casa neoretrocessa in serie B si è confermata sul campo troppo superiore. I locali avanzano così al III° turno di Coppa Italia.

Sconfitta come da attese per il Calcio Como sul terreno del Frosinone, nel II° turno della coppa nazionale. Dopo un occasione di testa  per Paganini (nella foto a sinistra) al 9′ neutralizza da Crispino, i lariani provano a rendersi pericolosi nel giro di pochi minuti con Di Quinzio con un pallonetto che termina alto e con Pessina sfiorando il palo. Al 16′ però è letale un tiro cross del fantasista frusinate Paganini che beffa Crispino e porta avanti i suoi.

E’ il comasco Sammarco al 21′ a disegnare una punizione per la testa di Pryyma il quale però non inquadra la porta. Nove minuti più tardi ci prova Dionisi dalla distanza a sorprendere il n°1 lariano ma quest’ultimo si rifugia in angolo. Al 33′ occasionissima Como con Sperotto in area di rigore, ma Zappino coi piedi si supera. Due minuti prima dell’intervallo, invece, è ancora Dionisi a rendersi pericoloso rientrando e calciando con il sinistro ma Crispino si fa trovare pronto.

Annuncio Pubblicitario

Nella ripresa per la prima possibilità dei locali bisogna attendere il minuto numero undici: Sammarco serve Ciofani per una conclusione in scivolata ma Crispino devia in corner. Ma è nella azione successiva dalla bandierina che i padroni di casa trovano il 2-0, con Frara lasciato incolpevolmente libero in area. Al 60′ mister Gallo prova a cambiare le carte in attacco, fuori Le Noci per Cortesi e al 69′ Cristiani per Fietta.

Al 79′ fallo di Nossa in area di rigore che gli costa l’espulsione e il penalty per il Frosinone: Ciofani spiazza Crispino. Al 83′ ultimo cambio per il Como, con Antezza per Di Quinzio. Da qui alla fine però non succederà più nulla di rilevante nel rettangolo di gioco. I laziali avanzano c0sì nella manifestazione, mentre ora ai lariani non resterà che concentrarsi sul campionato al via alla fine di agosto.

devis nossa
Devis Nossa (Como), è il primo espulso stagionale tra i lariani

FROSINONE COMO 3-0

Frosinone: Zappino, Brighenti (86′ Belvisi), Pryyma, Russo, Crivello, Frara, Gori, Sammarco (75′ Gucher), Paganini, Dionisi, Ciofani (86′ Preti)

A disp: Faiella, Bardi, Bertoncini, Potenziani, Modesti, Pedrazzini, De Santis

Como: Crispino, Marconi, Sperotto, Ambrosini, Briganti, Nossa, Fietta (68′ Cristiani) Pessina, Chinellato, Di Quinzio (83′ Antezza), Le Noci (57′ Cortesi)

A disp: Barlocco, Scaglione, Piacentini, Caputo, Mandelli

Arbitro: Marinelli Livio di Tivoli

Ammoniti: 9′ Nossa (C), 57′ Ambrosini (C) 74′ Sperotto (C)

Espulsi: 78′ Nossa (C)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento