Daniele Baselli in dirittura d’arrivo, qualità in mezzo per il Como

daniele baselli
[ethereumads]

Sempre più vicino l’ex Toro al club lariano: si cerca la definitiva quadra a livello economico per vincolare pluriennalmente Daniele Baselli.

Come nei migliori spettacoli pirotecnici, sono gli ultimi i botti di mercato più spettacolari che il Como 1907 sta provando a sparare. Dopo aver portato in riva al Lario una punta come Leonardo Mancuso in grado di incidere a suon di gol nel torneo cadetto e una stella come Cesc Fàbregas, il Dg Carlalberto Ludi e il Ceo Dennis Wise non vogliono certamente fermarsi qui. Arricchendo la propria rosa con un altro giocatore di categoria superiore.

Tanta è infatti la massima serie “masticata” da Daniele Baselli, nella quale può annoverare complessivamente 233 presenze e non da comparsa. Nato a Manerbio (Brescia) il 12 marzo 1992, è essenzialmente una mezzala cresciuta nel vivaio dell’Atalanta. Il suo percorso da professionista inizierà però in prestito nel Cittadella, due stagioni in tutto dal 2011 al 2013 con 50 presenze in campionato e 1 gol in cadetteria.

Prestazioni che gli varranno il ritorno in nerazzurro per due annate. Ritagliandosi discreto spazio soprattutto nella seconda e trovando le prime reti in A sul finire di essa: Palermo e Milan le vittime. Verrà poi ceduto al Torino insieme a Davide Zappacosta, affrontando coi granata quasi sette stagioni. Diventando un elemento pressoché insostituibile per i vari allenatori (Siniša Mihajlović e Walter Mazzarri) che si sono succeduti fino al 2019, bucando le porte avversarie 18 volte (più 2 in Coppa Italia).

daniele baselli
Carlalberto Ludi, pronto a sfoderare un nuovo colpo di mercato

Un anno, quest’ultimo, che però purtroppo diverrà un po’ lo spartiacque della sua carriera. Da qui in poi infatti subentreranno una serie di problematiche fisiche (la rottura parziale del crociato quella più importante) che ne influenzeranno il rendimento sul rettangolo di gioco. Minutaggio che scenderà sensibilmente coi granata, così il bresciano prova a rilanciarsi con il Cagliari nella seconda metà dello scorso campionato. Nel passato del ragazzo anche alcune presenze con le nazionali giovanili e una maturata con quella maggiore, il 4 giugno 2018 nell’amichevole contro l’Olanda.

Ora, a quanto pare, fra Daniele Baselli e il Como 1907 rimangono soltanto gli ultimissimi dettagli economici che dovrebbero essere definiti in questi giorni. Con il suo arrivo i lariani potranno disporre di un reparto ricco di qualità e di un calciatore dalle caratteristiche diverse dai suoi compagni. Perché a Jack Gattuso mancava un centrocampista così abile negli inserimenti con o senza palla. Ma sarà anche propedeutico a un sistema di gioco in alternativa al 4-4-2 visto nella scorsa stagione.

Il mister lariano sta infatti lavorando anche sul 3-5-2, anche in ottica Cesc Fàbregas, che calzerebbe a pennello anche per Baselli. Un modulo che dovrebbe essere già adottato a partire dal turno di Coppa Italia di domani contro lo Spezia, in programma alle 18. Tuttavia fra i convocati, oltre agli indisponibili Moutir Chajia, Massimiliano Gatto e Matteo Solini, non risulta l’ex Barcellona. Catalano che sta lavorando per ritrovare quella condizione atletica necessaria per scongiurare possibili infortuni.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

2 thoughts on “Daniele Baselli in dirittura d’arrivo, qualità in mezzo per il Como

Lascia un commento