Cristian Altinier fredda il Como: a Mantova primo ko stagionale

Cristian Altinier

Como 1907 rimontato e sconfitto al Martelli. A Cicconi hanno risposto Scotto e Cristian Altinier, ex di turno. Lariani a -3 in classifica

Ritrovare i propri tifosi più caldi, giunti a Mantova in gran numero, non è bastato al Como per fare punti. Gentile e compagni hanno infatti perso il big match di Mantova col risultato di 2-1. Pagando a caro prezzo le assenze (Gabrielloni e Buono infortunati, Anelli e Borghese squalificati) e il ritorno in campo di Cristian Altinier, giocatore virgiliano più rappresentativo (a Como nel 2014, 11 presenze e tre reti), in rete all’87’.

E dire che la partita era iniziata bene: lariani subito propositivi e in grado di trovare la via del gol già al 17′. Grazie alla coppia d’attacco odierna: Dell’Agnello scarica per Cicconi che si inventa un bolide sotto all’incrocio regalandosi così il secondo gol stagionale. Ma il Mantova reagisce con Luigi Scotto, vecchia conoscenza di Corda (lo allenò a Savona): prima gli viene annullato un gol per fuorigioco, poi segna con un tiro-cross che coglie impreparato Bizzi. Nella ripresa i ritmi calano, Gentile si procura due/tre occasioni – colpendo anche la parte alta della traversa – ma il pareggio sembra andar bene a tutti. Fino all’87’, quando il più classico gol dell’ex costringe il Como alla prima sconfitta stagionale: cross basso, Cristian Altinier si smarca e segna in spaccata.

Cristian Altinier (foto Gazzetta di Mantova)

Biancoblu puniti ancora una volta negli ultimi minuti, dopo il pareggio subito a Villa d’Almè: una tendenza da invertire subito. E attenzione al valore da dare alle prime quattro vittorie: sono arrivate tutte contro squadre che ora occupano la parte bassa della classifica, mentre quando il valore dell’avversario è salito il Como di Banchini ha subito perso punti. Domenica prossima si torna al Sinigaglia, contro il Legnago penultimo in classifica. Quest’ultima ora vede il Como secondo a pari punti con Rezzato e Pro Sesto, entrambe vincenti: il terzetto è a -3 dal Mantova capolista.

Annuncio Pubblicitario

como 1907

MANTOVA-COMO 2-1 

MANTOVA (4-3-3): Borghetto (dal 60′ Brazinskas), Silvestro, Manzo, Baniya, De Santis (dal 64′ Omohonria); Giacinti (dal 46′ Cuffa), Cecchi (dal 68′ Negri), Minincleri; Scotto, Altinier, Ferri Marini (dal 60′ Ferrari).
A disp.: Maistrello, Bertozzini, Ekuban, Cherubin. All. Morgia.

COMO (3-5-2): Bizzi, Sbardella, Di Maio, Ferrari (dal 91′ Piu); Toninelli, Celeghin (dal 48′ Bovolon), Meduri, Gentile, De Nuzzo, Cicconi (dal 76′ Montagnoli), Dell’Agnello.
A disp.: Lourencon, Di Jenno, Balconi, Fusi, Buono, Valsecchi. All. Banchini.

Marcatori: Cicconi al 17′, Scotto al 38′, Altinier all’87’

Arbitro: Costanza di Agrigento

Note: Ammoniti Toninelli, Cecchi, Scotto. Spettatori 3.000 circa

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Alessio Lamanna
Alessio Lamanna
Già da bambino sognavo di far parte del mondo del giornalismo calcistico. Missione compiuta: dal post-diploma ad oggi, non ho mai smesso di scrivere di Serie C, con un occhio sempre sul Como, mia squadra del cuore. Un privilegio che amo mettere al servizio dei lettori.

2 thoughts on “Cristian Altinier fredda il Como: a Mantova primo ko stagionale

  1. Diciamo pure che anche il pareggio, che sarebbe stato certamente più’ giusto, ci andava stretto. E che, in 6 partite, l’unica parata vera del nostro e’ stata quella di Bizzi domenica scorsa sulla punizione. Vero anche che abbiamo perso contro una squadra per nulla irresistibile, e questo preoccupa.

Lascia un commento