Coppa Borgonovo, Luca Zanotti succede a Daniel Bessa

Coppa Borgonovo

E’ il giovane portiere Luca Zanotti a vincere la Coppa Borgonovo 2017, trofeo risultante dalle votazioni dei tifosi del Fc Como.

 

E’ stata assegnata ieri la Coppa Borgonovo 2017, nella cornice del Caffecchio Living Bar in quel di Cantù davanti ad un ottimo numero di tifosi presenti anche per rendere omaggio alla squadra azzurra che ha affrontato questa stagione. Il vincitore di questa edizione è il portiere Luca Zanotti, che ha raggiunto la bellezza di 3923 preferenze e precedendo in graduatoria due centrocampisti dall’indubbio talento, ossia Davide Di Quinzio e Matteo Pessina. Il meccanismo della votazione era molto semplice: al termine di ogni partita, si poteva esprimere le proprie preferenze sui tre migliori in campo sulla pagina facebook Quando il Como era il Como.

Questo speciale trofeo, in onore del compianto Stefano Borgonovo, ha preso il via nel 2013 e l’anno scorso vide imporsi davanti a tutti Daniel Bessa, centrocampista attualmente all’Hellas Verona con cui proprio ieri ha potuto festeggiare la promozione in serie A. Certamente non è una cosa inedita nella tifoseria biancazzurra, poiché prende l’eredità della Coppa Monzeglio e Trofeo Spumador sorta negli anni sessanta e interrotta per qualche stagione in quelli novanta.

Annuncio Pubblicitario

Coppa Borgonovo
Stefano Borgonovo, indimenticabile campione a cui è intitolato il Trofeo

Ma come dicevamo prima, ieri è stata anche una splendida occasione per rendere onore da parte del tifo comasco alla squadra di mister Gallo, circondata da affetto, ringraziamenti, cori e persino fumogeni, in un clima di autentica festa. Tutto ampiamente meritato, dopo essersi ritrovati ad agosto senza una vera presidenza causa il fallimento societario decretato dai Tribunali. Nonostante ciò questi ragazzi e staff non si sono mai risparmiati, portando a termine un campionato che rimarrà a lungo nei cuori di tutti, con la conquista dei play-off.

La grande annata però non assicurerà a gran parte dei membri la conferma per la stagione 2017/18. Con l’avvento della nuova proprietà targata Akosua Puni Essien, probabilmente ci sarà un restyling soprattutto a livello dirigenziale, nonostante il grande lavoro fatto dagli attuali. Ad avvalorare ciò, sono stati anche gli interventi nella serata di ieri da parte del DG Diego Foresti e del DS Gianluca Andrissi. Espressioni, emozioni e parole piuttosto inequivocabili. Soprattutto da parte di quest’ultimo, il quale non ha lesinato il suo personale sfogo circa il costo per la costruzione della rosa, che a detta di Lady Essien è stato troppo alto. Ovviamente è intervenuto anche Fabio Gallo, che ha ringraziato in particolar modo i suoi giocatori e dicendo che ancora non saprà cosa gli riserverà il futuro. Il tecnico formalmente ha in mano la possibilità di rinnovo avendo raggiunto la post-season, ma molto dipenderà dai programmi societari e anche dalle “sirene” che giungono da altrove. Probabilmente, sulla sua posizione ma anche su quella degli altri, se ne saprà di più prossimamente, visto e considerato che in queste ore è atteso l’arrivo in città della n°1 del Fc Como.

Coppa Borgonovo
Il trio Foresti – Gallo – Andrissi. Si prospetta un futuro lontano da Como?

Tanto da definire anche tra i giocatori. Sotto contratto sono in sette: Crispino, Nossa e Le Noci fino al 2018, Briganti, Di Quinzio, Chinellato e Cortesi fino al 2019. Diversi a fine contratto, tra tre oramai senatori come Fietta, Marconi e Cristiani.

Ecco l’albo d’oro della Coppa Borgonovo dall’anno della sua istituzione:

2013 Alfredo Donnarumma

2014 Giuseppe Le Noci

2015 Simone Andrea Ganz

2016 Daniel Bessa

2017 Luca Zanotti

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento