Como TV: questo è il futuro e Como dice presente.

Como TV
il massimo della pizza banner

Como TV, presentata ieri al Sinigaglia, rappresenta il futuro. Ci troviamo di fronte ad un enorme innovazione per la squadra e per tutta la città.

È stata presentata ieri allo stadio Sinigaglia di Como la nuova piattaforma OTT della Società, Como TV, un progetto innovativo e di ampio respiro, sviluppato da SENT Entertainment ltd, società di media e intrattenimento con base a Londra, che possiede la totalità delle quote del Club. Le OTT (Over The Top) rappresentano il presente e il futuro dell’intrattenimento, anche sportivo: on-demand, in grado di raggiungere gli utenti ovunque nel mondo e senza abbonamento, quindi in modo totalmente gratuito. Como TV è stata sviluppata su una piattaforma proprietaria; in grado, quindi, di misurare i comportamenti degli utenti e di avere sempre presente l’interesse preciso del pubblico e creare contenuti più adatti, che potranno dunque subire delle variazioni a seconda del seguito. SENT ha nominato Goffredo d’Onofrio direttore dello sviluppo del canale sportivo con sede presso l’ufficio SENT Sports di Milano che gestirà tutta la parte creativa di questi processi, iniziando proprio dallo sviluppo e dal lancio di Como TV, il canale tematico dedicato al Como 1907.

Como TV
Goffredo d’Onofrio, al’interno dello studio allestito al Sinigaglia.

Il servizio, come anticipato prima, sarà totalmente gratuito per tutti gli utenti che vorranno usufruirne e per il primo anno si tratterà di un progetto sperimentale. A fine stagione verranno fatte delle valutazioni su cosa ha funzionato e cosa meno. I contenuti e la programmazione varieranno dunque a seconda dei risultati ottenuti. Per i prossimi anni si deciderà se inserire una registrazione obbligatoria per entrare nel  sito, con magari un accesso a pagamento per avere accesso a contenuti extra e premium. Il progetto avrà inizio ufficialmente a partire dal match Como-Alessandria, in programma il prossimo 26 febbraio.

Como TV rappresenta un investimento importante sotto vari punti di vista: si tratta di una vera e propria innovazione. I programmi verranno trasmessi da uno studio allestito allo stadio Sinigaglia, ma non saranno in diretta: tutto sarà disponibile On Demand sul sito di Como TV. Sono quattro i giornalisti inseriti nella redazione che avranno il compito di condurre questi programmi e di creare format originali. Marilena Albergo, in passato conduttrice a Sky, Sportitalia e Mediaset; Fabio Manfreda, che ha collaborato con Mediaset ed è autore a Tiki Taka; Marco Demicheli, che ha lavorato a Sky Sport e per calciomercato.com e infine Cintia Doroni. Ad accompagnare i giornalisti ci sarà l’esperienza e la competenza di Pietro Vierchowod, ex giocatore del Como e campione del mondo con la nazionale italiana al mondiale di Spagna ’82.

Como TV
La squadra di Como TV nel nuovo studio.

Como TV seguirà la squadra nelle gare in casa e in trasferta, con degli show nello studio, pre e post gara e altri format che raccontano sia la Serie C, sia il calcio in generale. Insieme a questo si occuperà anche di lifestyle, cultura e società. Per esaltare le bellezze della città. Inoltre, sarà presente una sezione in lingua inglese con contenuti esclusivi, film, serie tv legate al mondo dello sport.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento