Como 1907, testa matta! Vittoria e due punti rosicchiati al Gozzano

como 1907

Un gol fortunoso regala i tre punti al Como 1907 dopo una partita eccezionale condizionata da un rigore regalato all’Inveruno in avvio. Gozzano fermato a Carate, si torna a -2

“Dietro questo gol c’è la mano di Dio!”. L’estrosa frase pronunciata in sala stampa da Enzo Angiuoni, presidente onorario del Como 1907, rivela tutto il sollievo provato dai tifosi lariani nel momento dell’involontaria capocciata di Gabrielloni. Che ha deciso una partita apparentemente stregata, con due pali e tante occasioni create. Ma soprattutto, con un rigore concesso all’Inveruno al 5′ dall’arbitro Grasso per un fallo di Anelli che non ha visto nessuno e che nemmeno i giocatori ospiti si aspettavano. Il Como ha reagito alla trasformazione di Chessa trovando il pari con Gentile e creando numerose occasioni: con D’Aiello, Sentinelli, Fusi e, nella ripresa, Gentile e il subentrato Meloni. A cui vanno sommati i clamorosi legni colpiti da Meloni e Sentinelli. I biancoblu sono nervosi, protestano con un arbitro insufficiente e favorevole agli ospiti (espulsi Cau, Pruzzo e Barcellandi dalla panchina), nel finale la tensione sembra togliere incisività alla manovra. Fino al rocambolesco gol decisivo descritto nel Live sottostante, al 94′ gentile omaggio di Frattini a Gabrielloni.

E le tanto attese belle notizie da Carate arrivano: il Gozzano non riesce a vincere (1-1), così il Como torna a -2. Sotto il break di distanza. E il 15 aprile c’è lo scontro diretto al Sinigaglia. Prima, però, bisognerà vincere a Bra: si gioca l’8 aprile, dopo la pausa pasquale. Occhio alla Caronnese, sempre a -4 dai lariani e ora a -6 dalla vetta: anche loro hanno il Gozzano in casa.

 

COMO 1907-INVERUNO 2-1

Annuncio Pubblicitario

COMO 1907 (5-3-2): Kucich; Adobati, Anelli (dal 46′ Loreto), Sentinelli, D’Aiello (dal 66′ Bradaschia), De Nuzzo (dall’81’ Camarlinghi), Bovolon, Buono (dal 72′ Molino), Gentile; Fusi (dal 46′ Meloni), Gabrielloni. All. Andreucci
A disp. Gozzi, Gobbi, Cicconi, Zukic

INVERUNO (3-5-2): Frattini; Scannapieco, Nava, Botturi; Bugno (dall’88’ Busa), Bonaiti, Panatti (dal 58′ Di Gioia), Cazzaniga, Puricelli (dal 60′ Panzani); Broggini (dal 77′ Valente), Chessa. All. Pacciarotti (vice di Mazzoleni)
A disp. Monzani, Compaore, Galli, Corioni

Marcatori: Chessa su rigore al 5′, Gentile al 19′, Gabrielloni al 94′

Arbitro: Grasso di Acireale

Note: spettatori 1.171 di cui 257 paganti. Corner 11-4.  Ammoniti Anelli, Botturi, De Nuzzo, Fusi, Gentile, Panzani, Camarlinghi. Espulsi dalla panchina del Como il ds Pruzzo, il tm Barcellandi e il viceallenatore Cau. Clima fresco, terreno di gioco in condizioni non buone.

 


Diretta web Wincantu.it:

16.56 – FINISCE QUI! IL COMO 1907 BATTE MERITATAMENTE L’INVERUNO: FINALE FOLLE! Gozzano nuovamente a +2

 

96′ TENTATIVO INVERUNO: Bonaiti ci prova da lontano, palla fuori
94′ si gioca ancora, Como galvanizzato da un vantaggio fortunoso ma meritato. Intanto il Gozzano ha pareggiato
92′ GOL DI GABRIELLONI! UNO DEI GOL PIU’ COMICI DELLA STORIA LARIANA! Cross di Gentile, Meloni stacca ma Frattini para agevolmente in presa alta sul pressing di Gabrielloni: l’attaccante lariano rimane lì vicino e la palla, abbassata dal portiere, sbatte sulla testa di Gabrielloni, sfugge a Frattini e secondo l’arbitro entra in porta. Il Como vince la partita così!
90′ cinque di recupero!
88′ arbitraggio che fa arrabbiare il pubblico e tutti i giocatori. Espulso anche Cau, ormai in panchina ci sono solo Andreucci, lo staff medico e i giocatori
87′ TENTATIVO INVERUNO: una incomprensione tra Adobati e Kucich consente a Cazzaniga di tirare verso la porta, il portiere lariano respinge
86′ azione confusa ma interessante del Como fermata per fuorigioco
85′ TENTATIVO INVERUNO: contropiede che consente a Cazzaniga il tiro da fuori, palla sul fondo non di molto
84′ Gabrielloni trova bene Meloni, che però manca goffamente lo stop in area
84′ azione personale di Sentinelli, che cerca l’imbucata per Meloni a cui viene fischiato un misterioso fallo in attacco
82′ OCCASIONE INVERUNO! Bovolon regala palla a Valente che per fortuna non riesce a saltare Kucich!
81′ intanto entra Camarlinghi per De Nuzzo, la new entry viene subito ammonita per simulazione
80′ contropiede Inveruno che sfuma per un passaggio troppo potente di Panzani
80′ Bradaschia guadagna un altro corner, Molino lo batte sul portiere
79′ altro lancio sbagliato di Loreto, sfuma l’azione
78′ OCCASIONE INVERUNO! Adobati scellerato in impostazione, Chessa prova il sinistro da fuori: bravo Kucich a distendersi e mettere in corner. Su cui la difesa lariana è attenta
76′ tunnel di Gabrielloni a Scannapieco, poi cerca Meloni: la difesa intercetta. Poco dopo, cross sbagliato di Loreto
75′ Como col 4-2-4, Bradaschia e Molino esterni
74′ Bradaschia arriva sul fondo e crossa, palla troppo sul portiere
73′ due gol in pochi minuti a Carate: iniziale vantaggio dei locali, pareggio immediato del Gozzano e 1-1
72′ entra Molino per Buono
71′ altro errore di misura di Buono, ma il Como continua ad attaccare
69′ OCCASIONE COMO! Punizione da buona posizione, la batte Sentinelli: palla rasoterra sul palo del portiere, di poco a lato!
67′ PALO DI MELONI! Bradaschia mette un cross perfetto per Meloni, il cui colpo di testa colpisce il palo! La palla sbatte su Frattini, ballonzola in zona linea di porta ma alla fine viene allontanata!
66′ sgroppata sulla fascia di Meloni, spintonato da Scannapieco: per l’arbitro non c’è nulla. Intanto entra Bradaschia per D’Aiello
65′ il Como prova a rimettere i picchetti nella metà campo ospite. Intanto la Caronnese vince 3-0
62′ OCCASIONE COMO! TRAVERSA DI SENTINELLI! Corner che arriva dritto dritto alla testa di Sentinelli che, a pochi metri dalla porta, colpisce clamorosamente la traversa!
60′ fase di gioco spezzettata, tra cartellini e sostituzioni dell’Inveruno. Panzani, appena entrato, subito ammonito
57′ TENTATIVO COMO: Adobati ci prova di prima intenzione, palla larga. Intanto espulso anche Pruzzo dalla panchina, ammonito pure Gentile che era diffidato
56′ OCCASIONE COMO! Doppia chance sprecata da Meloni da ottima posizione, la seconda viene deviata in corner!
55′ il tandem Adobati-Gentile recupera un pallone prezioso nella propria metà campo
54′ TENTATIVO COMO: punizione pretenziosa di Gentile, para facilmente Frattini
52′ lancio sbagliato di Buono, sfuma un’azione
51′ Loreto guadagna l’ottavo corner di giornata: Buono lo batte per Sentinelli, ma Nava lo anticipa
50′ TENTATIVO COMO: Bovolon crossa per la testa di Gabrielloni, che non inquadra la porta
49′ stop sbagliato di Loreto. Espulso dalla panchina il tm Barcellandi per proteste
48′ si esaurisce la spinta del Como, che comunque ha iniziato bene il secondo tempo. Anche se rimaniamo perplessi dalla sostituzione di Fusi, che aveva ben figurato
47′ OCCASIONE COMO! Sul corner, Gentile devia di testa: Frattini respinge in corner!
47′ OCCASIONE COMO! Meloni a tu per tu col portiere non riesce a superarlo, Frattini para di piede!
46′ si riparte con due cambi nel Como 1907: Loreto e Meloni al posto di Anelli e Fusi

davide sentinelli15.50 FINISCE IL PRIMO TEMPO. 1-1 tra Como 1907 e Inveruno, buona la prestazione dei ragazzi oggi in maglia rossa. Pesa lo strano rigore che ha consentito all’Inveruno di sbloccare la partita. 0-0 tra Caratese e Gozzano, Caronnese in vantaggio 1-0 sul Castellazzo

 

46′ ammonito Fusi per simulazione. Un minuto di recupero
45′ TENTATIVO COMO: Gentile prova un tiro sporco ma angolato, Frattini blocca in due tempi
45′ TENTATIVO INVERUNO: Bugno salta De Nuzzo e prova il tiro, Kucich blocca in due tempi
43′ altro corner per il Como, anche la tribuna prova a spingere i lariani! Nulla di fatto però dalla bandierina
43′ OCCASIONE COMO! Bordata di Fusi e miracolo di Frattini che mette in corner!
42′ ammonito De Nuzzo per un intervento falloso a metà campo
40′ TENTATIVO INVERUNO: tiro pericoloso di Broggini, deviato da un difensore lariano e terminato di poco a lato. Nulla di fatto sul corner
39′ OCCASIONE COMO! Corner preciso di De Nuzzo per la testa di Sentinelli, che spedisce il pallone a pochi centimetri dall’incrocio!
38′ Fusi punta un avversario e guadagna corner
37′ Cazzaniga arriva in zona tiro con troppa libertà, è Sentinelli a respingere il suo tiro-cross
36′ fischiata un’inspiegabile carica sul portiere di Gabrielloni, comunque l’azione non faceva presagire granché
35′ cross così così di Bovolon che Adobati non controlla, poi Buono commette fallo a interrompere il contropiede
34′ lunga azione corale comasca che termina con un passaggio intelligente ma troppo potente di Buono per Fusi
32′ Fusi lotta come un leone, conquista la palla al limite dell’area avversaria ma viene fermato per un precedente fuorigioco
29′ OCCASIONE COMO! Si chiude un triangolo tra Gentile e Sentinelli, il difensore arriva in zona tiro e ci prova di sinistro: palla alta!
29′ Adobati regala palla a Chessa, che però spreca goffamente il contropiede
28′ Gentile, e con lui il pubblico, chiede a gran voce un corner che però non viene accordato
27′ De Nuzzo contiene bene il contropiede gialloblu e guadagna rimessa dal fondo
26′ caparbio Bovolon, guadagna un corner che però non viene capitalizzato da Sentinelli
25′ D’Aiello spreca un passaggio e viene richiamato da panchina e pubblico
24′ Gabrielloni cerca Fusi, palla troppo lunga e controllata da Frattini
23′ passaggio impreciso di De Nuzzo che vanifica un’azione offensiva
21′ i lariani hanno rimediato a un inizio sconvolgente, ora devono perseverare alla ricerca del vantaggio!
19′ GENTILE! IL PAREGGIO DEL COMO! Sponda imperiosa di Gabrielloni a pescare il numero 8, che arriva davanti a Frattini e lo scavalca con un pregevole pallonetto!
18′ TENTATIVO COMO: tiro da lontano e senza pretese per Gabrielloni, para Frattini
17′ altra azione comasca, fatta di cross e controcross. Alla fine fischiato un netto fallo in attacco a Gentile
16′ OCCASIONE COMO! C’è la reazione lariana! Prima Frattini smanaccia la punizione di Buono, poi D’Aiello raccoglie una successiva respinta e tira alto da dentro l’area
15′ entrata pericolosa di Botturi su Bovolon, ammonizione per il difensore ospite
14′ TENTATIVO COMO: punizione tagliata di Buono, nessuno tocca e la palla termina appena a lato
12′ Gabrielloni reclama un rigore, per l’arbitro è punizione
11′ punizione guadagnata da Gentile, ne deriva un angolo che però non porta a nulla
8′ Gabrielloni fermato in fuorigioco, sembrava esserci
6′ incredibile inizio di partita, clima tesissimo contro l’arbitro
5′ CHESSA SPIAZZA KUCICH! Inveruno in vantaggio!
4′ RIGORE PER L’INVERUNO! Clamorosa decisione dell’arbitro dopo un corner, ammonito Anelli, ma i giocatori dell’Inveruno stavano rientrando in difesa senza proteste di alcun tipo
3′ Bugno guadagna il primo corner del match, ne segue un altro: senza esito
1′ TENTATIVO COMO: pronti, via e Gentile prova un tiro da fuori innocuo che Frattini blocca
1′ inizia la partita tra Como 1907 e Inveruno!

Le due squadre a centrocampo per il minuto di silenzio

15.02 squadre in campo: osservato un minuto di silenzio in memoria di Emiliano Mondonico

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Alessio Lamanna
Alessio Lamanna
Già da bambino sognavo di far parte del mondo del giornalismo calcistico. Missione compiuta: dal post-diploma ad oggi, non ho mai smesso di scrivere di Serie C, con un occhio sempre sul Como, mia squadra del cuore. Un privilegio che amo mettere al servizio dei lettori.

Lascia un commento