Como-Ascoli, azzurri si può fare! Ma occhio all’entusiasmo ospite

como-ascoli

Vittoria lariana fattibile domani, ma guai a sottovalutare il magic moment marchigiano dentro e fuori dal campo. Como-Ascoli da sold-out.

Oramai ci siamo. Fra meno di ventiquattr’ore la formazione comasca farà il proprio debutto casalingo nel campionato cadetto 2021/22. E lo farà in grande stile, di fronte a una cornice degna di questo nome, con i 2500 biglietti messi a disposizione  (50% della capienza consentita) andati praticamente polverizzati durante la prevendita. Non c’è che dire, l’entusiasmo del popolo azzurro è alle stelle, dopo una stagione vissuta obbligatoriamente dietro a uno schermo per seguire le gesta vincenti dei propri beniamini nel torneo di C.

Una componente, quella dei tifosi che assieperanno il Sinigaglia, che potrebbe essere determinante sul risultato finale. Tuttavia, anche gli ospiti si presenteranno sul nuovo manto naturale-sintetico in riva al Lario con il vento in poppa. Grazie a due successi nelle altrettante partite di avvio campionato, che li collocano provvisoriamente insieme a Brescia e Cittadella. Ma anche a una rinnovata compagine societaria, con l’ingresso di Matt Rizzetta e della sua North Sixth Group con il 31% (che potrebbe salire al 51%).

Con queste premesse, i bianconeri si preparano a vender cara la pelle, alla ricerca del percorso netto nelle prime tre giornate. Dovesse accadere, si tratterebbe di un risultato storico per il club ora presieduto dal presidente Pulcinelli. Una rosa decisamente rinnovata quella ascolana rispetto alla passata annata, con ben 17 innesti. I precedenti in campionato tra le due compagini sono 28, con il bilancio che pende a favore dei marchigiani: 12 vittorie, 10 pareggi e 6 sconfitte.

Mister Andrea Sottil schiera generalmente i suoi con il 4-3-1-2 e la formazione iniziale in Como-Ascoli potrebbe rispecchiare quasi fedelmente quella contro il Perugia. Pertanto tra i pali troveremo Nicola Leali. Come centrali difensivi Eric Botteghin e Anastasios Avlonitis, sulla corsia di sinistra Tommaso D’Orazio e su quella di destra Federico Baschirotto. In mezzo al campo la novità potrebbe essere rappresentata da Fabrizio Caligara, con l’opzione che si chiama Marcel Buchel. Come mezzali Michele Collocolo e certamente Dario Saric (2 gol fin qui), come trequartista invece Diego Fabbrini. Il tandem offensivo, vista anche l’indisponibilità del bulgaro Atanas Iliev, sarà quasi sicuramente composto da capitan Federico Dionisi e Soufiane Bidaoui.

como-ascoli
Dario Saric, in gol nello scorso turno vuole ripetersi in Como-Ascoli

Jack Gattuso: “Dovremo essere più spavaldi e dominanti”

Come da consuetudine, nel pomeriggio di venerdì l’allenatore lariano ha affrontato la consueta conferenza stampa. “Ci siamo preparati bene e abbiamo recuperato alcuni giocatori reduci da infortuni – le parole di Giacomo Gattuso -, siamo praticamente al completo per affrontare bene il match di domani. Sono in grado così di poter fare le scelte che ritengo più opportune, avere a disposizione tanti elementi può alimentare la competizione interna e ciò può fare bene alla squadra. Fortunatamente rientra anche Gatto e nell’arco della partita potrebbe diventare un’arma importante. Al Sinigaglia sarà presente un grande pubblico ed ciò è davvero bello: erano anni che a Como non si respirava calcio vero. Un’atmosfera particolare che avvertiamo già da qualche giorno e il fatto di essere venuti qui ad allenarci ieri ci trasmette quella adrenalina positiva che può soltanto giovarci. La gente ha notato che ci siamo anche noi in questo campionato e che potremo far bene”.

Successivamente, il mister comasco ha svelato come piacerebbe vedere la propria squadra in campo. “Quella contro l’Ascoli per certi versi potrebbe essere una sfida più difficile rispetto alle due precedenti. Nonostante arriviamo da due partite fuori casa, in quei contesti puoi essere più speculare e sfruttare le ripartenze. Viceversa in casa bisogna essere più spavaldi e maggiormente dominanti, sempre se l’avversario ce lo permette, dando da subito un’impronta forte. La formazione? La nostra dovrà essere sempre equilibrata, è la categoria che lo richiede. E anche perché noi, in qualsiasi momento della gara, possiamo far male. Inoltre durante essa, come successo contro il Lecce, ho gli uomini in grado di cambiare l’impostazione di gioco. Vignali e Vernier titolari? Il primo ha fatto tutto il ritiro con lo Spezia, è in condizioni ottimali. Per il secondo invece il discorso è un po’ differente, arrivando da un infortunio anche se si sta allenando da due settimane e a livello organico è molto forte”.

Andrea Sottil: “Como-Ascoli da affrontare con grande concentrazione e calma”

Nel pomeriggio di oggi ha parlato anche il tecnico degli ospiti, giunti a Como in mattinata. “Lavorare una settimana senza l’assillo del risultato ci ha permesso di perfezionare la condizione fisica a livello generale – ha commentato Andrea Sottil -. Abbiamo lavorato bene, raggiungendo i nostri obiettivi con grande applicazione. C’è grande serenità. Il Como è una delle squadre più attrezzate del campionato, una società solida che ha preso giocatori di grande caratura come Cerri, La Gumina e Scaglia, mantenendo al contempo l’ossatura precedente. Abbiamo grandissimo rispetto per questo avversario, andremo a fare una partita di grande concentrazione e calma, vogliamo dare continuità ai nostri risultati. Dovremo saper leggere bene i momenti dell’intera sfida. Ritroveranno il loro fortino, ci aspettiamo dunque un ambiente carico e compatto davanti a uno stadio gremito“. Tra i non convocati di Sottil figurano anche Abdelhamid Sabiri ed Elia Petrelli.

Non si registrano squalificati da entrambe le parti. Arbitrerà Como-Ascoli il signor Antonio Giua di Olbia , coadiuvato dagli assistenti Davide Miele di Torino  e Marco Della Croce di Rimini. Il quarto uomo sarà Mattia Scarpa di Reggio Emilia, al Var invece Marco Serra e come assistente Damiano Margani. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 14.00 di domani pomeriggio allo stadio Giuseppe Sinigaglia di Como. La gara è valevole per la terza  giornata di serie B.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento