Como 1907, i regali solo sugli spalti: occhio alla Folgore Caratese

como 1907
il massimo della pizza banner

Tra beneficienza e mercato, imprevedibile match prenatalizio con Como 1907 e Folgore Caratese entrambe reduci da quattro vittorie

E’ la partita che precede le vacanze, ma non la si potrà affrontare con disinvoltura. Domani (ore 14.30: seguite il nostro dettagliato LIVE, azione per azione, con le pagelle nel postpartita) il Como 1907 fronteggerà al Sinigaglia la Folgore Caratese e in casa biancoblu l’attenzione è altissima, perché l’avversario è davvero temibile e ha i mezzi per ostacolare il filotto lariano. I brianzoli sono quarti, a -3 dal Como, e hanno vinto le ultime quattro partite. Due delle loro vittime sono state Varesina e Olginatese (squadre insidiose affrontate e battute a fatica anche da Andreucci e i suoi), le altre due si chiamano Varese e Pro Sesto. Il Como ha già affrontato la Folgore in Coppa Italia, perdendo malamente, ma era un altro Como.

Resta il fatto che domani la squadra del giornalista Michele Criscitiello arriverà sul Lario col coltello fra i denti. Per loro vincere è forse l’unico modo di rimanere in scia alle primissime, anche considerando che Caronnese e Gozzano hanno due impegni sulla carta agevoli (contro Voghera e Arconatese). Ma ciò motiva anche Sentinelli e compagni, che non vogliono vanificare la rimonta compiuta nelle ultime settimane con un risultato negativo.

Andrea Marconi ai tempi del Como

La Caratese ha diversi giocatori interessanti. Primo fra tutti Andrea Marconi, capitano comasco nelle scorse due stagioni: ogni presentazione è superflua, probabile che il Sinigaglia gli riservi una bella accoglienza. In difesa mister Siciliano può contare anche su Monticone (scuola Sampdoria, ex Savona), mentre a centrocampo ecco Burato (ex Mantova e Treviso, cresciuto nel Chievo). Ma il punto di forza è l’attacco: Carbonaro, Gambino e Peluso sono giocatori di grande curriculum.

Ieri è terminata la sessione di mercato di dicembre e, in entrata, il Como 1907 si è fermato agli acquisti del bomber Giuseppe Meloni e del difensore Tiberio Parenti. Inoltre, da lunedì si allenerà a Vighizzolo l’esperto centrocampista Giampaolo Calzi, ex Pro Patria e Varese. Verrà valutato in ottica di un possibile tesseramento. Ci si aspettava un innesto in più, ma nelle ultime settimane questa squadra ha dimostrato di sapersela cavare egregiamente.
In uscita, hanno rescisso Gemignani, Petrilli, Bonaiti e Fall (anche se per quest’ultimo non sono arrivate comunicazioni ufficiali).

Giuseppe Meloni

Come detto, sarà l’ultimo match prima del Natale e al Sinigaglia ci saranno diverse iniziative interessanti. La società ha preparato un nuovo gadget e una sorpresa, mentre i tifosi si danno alla beneficienza, dimostrando una volta di più il loro buon cuore. In tribuna saranno in vendita pandori e panettoni, il ricavato a “Quelli che…con Luca”, Onlus che si occupa della ricerca contro la Leucemia infantile. Inoltre tutti i tifosi sono invitati a portare dei peluche e a lanciarli in campo a fine primo tempo. Saranno poi donati in beneficienza all’associazione Abio Onlus, a beneficio dei bambini ricoverati in ospedale.

 

PROGRAMMA 19ESIMA GIORNATA

Borgosesia-Casale 2-2 (giocata oggi)
Arconatese-Gozzano
Calcio Derthona-Bra
Caronnese-OltrepoVoghera
Castellazzo-Chieri
Como 1907-Folgore Caratese
Pavia-Inveruno
Pro Sesto-Olginatese
Seregno-Borgaro
Varese-Varesina

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Alessio Lamanna
Alessio Lamanna
Già da bambino sognavo di far parte del mondo del giornalismo calcistico. Missione compiuta: dal post-diploma ad oggi, non ho mai smesso di scrivere di Serie C, con un occhio sempre sul Como, mia squadra del cuore. Un privilegio che amo mettere al servizio dei lettori.

Lascia un commento