Como 1907, finale di mercato col botto: Rosseti e non solo…

como 1907

Si è (finalmente) conclusa la campagna acquisti ed il Como 1907 batte tre importanti colpi in extremis: Rosseti, Agyakwa e Magrini.

Dopo la notizia dell’arrivo del “Loco” Franco Ferrari si pensava che il mercato dei lariani non avesse più molto da offrire ed invece, proprio sul gong finale, Ludi e Wise si regalano altri tre colpi importanti. Parliamo dell’attaccante Lorenzo Rosseti, del difensore olandese-ghanese Derek Agyakwa e dell’esterno destro Andrea Magrini, che il Como 1907 ha deciso di tenere in rosa dopo il periodo di prova.

Con questi tre colpi last minute salgono dunque a undici i nuovi acquisti azzurri, comprendendo nel computo totale anche il rinnovo del prestito di Manuel Cicconi dall’Entella. Una squadra rinforzata praticamente in tutti i reparti. In difesa con gli acquisti di Bertoncini e Agyakwa, sugli esterni con Dkidak e Magrini. E poi in regia con l’arrivo di Arrigoni, sulla trequarti con i colpi Cicconi, Terrani e Bansal-McNulty. Infine in attacco con il trio Ferrari,Rosseti e Walker. Insomma, sembrerebbero esserci tutti i mezzi per continuare a far bene dopo la seconda uscita stagionale, ancora vincente, contro la Pistoiese.

como 1907
Franco “Loco” Ferrari

Se giocatori come Ferrari, Rosseti, Bertoncini, Terrani e Arrigoni hanno già un buon background e buona esperienza maturata nel calcio italiano, per altri come Walker, Bansal-McNulty, Agyakwa e Dkidak ci troviamo di fronte a vere e proprie scommesse piazzate dal duo Ludi-Wise, con il secondo ad essersi occupato soprattutto degli arrivi dall’Inghilterra.

Annuncio Pubblicitario

Tornando invece agli acquisti odierni, Derek Agyakwa è un difensore olandese con passaporto ghanese classe 2001, è alto 190 cm e può vantare due presenze in Carabao Cup, la coppa di lega inglese. Cresciuto nel settore giovanile del Twente, si è trasferito nel luglio dello scorso anno al Watford, dove inizialmente è stato aggregato alla formazione Under 23. Vedremo se riuscirà a ritagliarsi uno spazio importante in questa stagione in prestito sul Lario, in un reparto già discretamente affollato e composto da giocatori di una certa esperienza.

como 1907
Derek Agyakwa, difensore 18enne ex Watford

L’altro colpo di fine mercato porta invece il nome di Lorenzo Rosseti, attaccante classe ’94 che il Como 1907 ha acquistato a titolo definitivo dall’Ascoli, in serie B. Più conosciuto rispetto ad Agyakwa, rinforza il reparto avanzato dove va ad aggiungersi all’altro neoacquisto Ferrari e ad Alessandro Gabrielloni, autore di due gol nelle prime due uscite stagionali.

Rosseti può vantare 8 presenze con 1 gol nella nazionale Under21, oltre a 98 partite con 17 gol e 6 assist nel campionato di serie B, dove ha vestito le maglie di Ascoli, Cesena e Siena. Da segnalare anche una breve esperienza in Superleague svizzera nel 2016/17, dove con il Lugano ha realizzato 4 reti in 11 presenze. Un buon tassello, con discreta esperienza, per l’attacco di mister Banchini anche se probabilmente bisognerà avere un po’ di pazienza con lui. Nello scorso gennaio, infatti, si è rotto il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro e dunque potrebbe essere un po’ in ritardo di condizione.

L’ultimo acquisto di questa sessione di mercato porta invece il nome di Andrea Magrini, laterale destro classe ’97 svincolato ma reduce dalle esperienze nel Chievo Verona in Serie B e nel Carpi in Serie C. Dotato di grande fisico (è alto 190 cm) va ad arricchire la batteria di laterali nella rosa lariana, potendo essere utilizzato sia da esterno basso che da esterno di centrocampo.

Il suo tesseramento arriva dopo un periodo di prova abbastanza lungo, durato qualche settimana. Sull’atleta, infatti, c’erano alcuni dubbi non tanto dal punto di vista tecnico quanto, piuttosto, da quello fisico dopo il lungo stop dovuto (anche per lui) alla rottura del legamento crociato. Insomma, un altro giocatore che il Como 1907 spera di rilanciare. 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento