Carrara come Piacenza, comaschi sconfitti 3-1

il massimo della pizza banner

Secondo stop consecutivo per il Como che in quel di Carrara esce sconfitto 3-1 e con un’altra espulsione. Formazione azzurra influenzata anche da qualche infortunio di troppo.

 

Il Como affronta la Carrarese allo Stadio dei Marmi dopo la sconfitta piacentina, campo ostico per gli azzurri visto che nella loro storia sono riusciti ad imporsi una sola volta. Al 7′ discesa sulla sinistra di Del Nero per il colpo di testa di Rolfini (nella foto a sinistra), ma Zanotti è bravo a deviare sulla traversa. Al 24′ il match-winner Floriano inizia a farsi pericoloso con un rasoterra che lambisce il palo. Finalmente Como al 32′ con un tiro al volo di sinistro da parte di Chinellato, con Lagomarsini che deve volare per deviare in angolo.

Al 53′ nel giro di un paio di minuti Floriano punge in attacco, merito una punizione e una conclusione sul primo palo con Zanotti bravo in entrambi i casi, soprattutto nel primo intervento. Ma il giocatore n° 7 trova la via del gol al 63′ sottomisura con Peverelli che non riesce a metterci una pezza. E’ ancora Rolfini due minuti dopo a cercare il raddoppio con un tiro dal limite ma Zanotti è sempre pronto. De Leidi atterra il solito Floriano in area al 67′, è penalty e rosso. Del Nero spiazza il n°1 lariano. Gran gol di Bastoni, il terzo per i suoi, al 79′ con un mancino che si infila all’incrocio sinistro. E’ invece la Carrarese ad essere castigata con il rigore al 83′ e l’espulsione per doppia ammonizione di Massoni. A Pessina la gioia del gol della bandiera.

Annuncio Pubblicitario

La partita si conclude dunque sul 3-1, con un esasperato nervosismo in campo tra le due compagini e una Carrarese che risale in classifica a due lunghezze dai comaschi, che scivolano al settimo posto in coabitazione con il Renate.

CARRARESE-COMO 3-1     Marcatori: Floriano al 18’, Del Nero su rig. al 23’, Bastoni al 34’, Pessina su rig. al 40’ st.

CARRARESE (4-3-3): Lagomarsini; Dell’Amico, Benedini, Massoni, Foglio (dal 36’ st Rampi); Marsili, Rosaia, Cristini (dal 1’ st Bastoni); Del Nero (dal 25’ st Miracoli), Rolfini, Floriano. A disposizione: Contini, Battistini, Tutino, Migliavacca, Amico, Calì, Torelli, Marabese, Brondi. All. Danesi.

COMO (3-5-2): Zanotti; Ambrosini, De Leidi, Nossa; Peverelli, Cristiani (dal 30’ st Antezza), Pessina, Di Quinzio (dal 14’ st Damian), Sperotto; Chinellato (dal 21’ st Cortesi), Bertani. A disposizione: Crispino, Cicconi, Rota, Scaglione, Mandelli, Piacentini, Bartulovic. All. Gallo.

Arbitro: Ayroldi di Molfetta.

NOTE – Espulsi: De Leidi al 22’, Massoni al 38’ st, il tecnico della Carrarese, Danesi al 46’ st. Ammoniti: Ambrosini, Peverelli, Pessina, Rosaia, Nossa, Antezza. Angoli: 5-2.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento