Calciomercato invernale, a Como Allievi, Castillion e Koffi

calciomercato invernale
[ethereumads]

Nicholas Allievi, Geoffrey Castillion e Christian Koffi i colpi finali del calciomercato invernale azzurro. Sabato toccò ad Alvin Daniels.

Archiviata ufficialmente pochi minuti fa, per la precisione alle 20 in punto, la classica sessione di mercato riparatrice valevole per la stagione 2020/21. Iniziata lo scorso 4 gennaio, quest’anno si è deciso di posticipare di un giorno la data della chiusura rispetto alla tradizione (31 gennaio) per non accavallarsi con il turno di campionato. Così, tanti direttori sportivi hanno avuto “carta bianca” per poter rafforzare la rosa della propria squadra in extremis. Il Como, dopo Luca Germoni ed aver riportato in riva al Lario Lorenzo Peli già a inizio mese (ma infortunatosi nella partita di ieri), ha finalizzato nelle ultime ore altre tre operazioni in entrate.

Per il reparto difensivo è arrivato Nicholas Allievi, centrale classe ’92 originario di Varese con alle spalle una carriera prettamente in serie C, tranne 13 presenze collezionate con la Juve Stabia in B nel 2019/20. Sempre con il club campano, dove ha militato fino a ieri, conquistò la promozione tra i cadetti due anni fa. Prima ancora esperienze nella terza serie italiana con le divise della Feralpi Salò e dell’Albinoleffe.

calciomercato invernale
Nicholas Allievi (foto sito Juve Stabia)

A titolo temporaneo dal Cesena fino al termine del campionato è arrivato il 2000 Christian Koffi, esterno offensivo francese con origini ivoriane. Cresciuto nelle giovanili del Monaco e della Fiorentina, quest’anno ha debuttato tra i pro con la divisa bianconera. Sceso undici volte in campo nel girone B di serie C, si è ritagliato la soddisfazione di andare a segno contro il Ravenna in occasione dell’undicesima giornata.

L’ultimo innesto di questo calciomercato invernale per i lariani si chiama invece Geoffrey Castillion. Un possente attaccante di 192 cm classe ’91, olandese nativo di Amsterdam di origine surinamese e cresciuto nelle giovanili dell’Ajax. Nella sua carriera 66 presenze con 10 gol nell’Eredivisie (con il Rkc Waalwijk, l’Heracles Almelo e il Nec), ovvero il massimo torneo dell’Olanda. Per lui in passato anche la serie A islandese con diversi club e la serie B ungherese con il Debreceni VSC (33 presenze e 7 reti). Da Febbraio 2020 militava nel campionato indonesiano con il Persig Bandung, verrà ufficializzato dal Como soltanto una volta ricevuto il transfer internazionale.

E sempre olandese con origini surinamesi è Alvin Daniels, aggregato da diversi giorni alla società di viale Sinigaglia ma ufficializzato soltanto nel week-end scorso. Nato a Paramaribo il 10 settembre del 1994, è un’ala cresciuta nell’Ajax e nel Twente, con quasi 200 presenze in Ereste Divise, ossia il secondo livello dei Paesi Bassi. Sono state 25 le reti collezionate con il Dordrecht, l’Eindhoven e il Cambuur-Leeuwarden. Per lui già uno scampolo di gara nell’incontro perso ieri contro la Pistoiese. 

calciomercato invernale
Alvin Daniels, per lui una decina di minuti contro la Pistoiese

Così dopo Azzedine Dkidak, il Como pesca ancora nel paese dei tulipani con gli innesti di Geoffrey Castillion e Alvin Daniels. Passando di fatto dalla “variante inglese” alla “variante olandese”, avendo salutato nel frattempo Amrit Bansal-Mc Nulty, Matty Foulds e Derek Agyakwa. I giovani britannici non sono però gli unici ad aver lasciato la compagna in questo calciomercato invernale. In precedenza erano stati risolti i contratti con Giacomo Ferrazzo e Simone Sbardella, mentre oggi è toccato ad Andrea Magrini.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento