Calciomercato Como, Vignali pronto al ritorno ma Puscas più lontano

calciomercato como
[ethereumads]

A poche ore dal via del torneo, il calciomercato del Como prosegue. Vignali diverrà di proprietà dei lariani, l’affare Puscas si complica.

Tra meno di quarantottore sarà finalmente campionato. C’è grande curiosità nell’ambiente azzurro per vedere all’opera la propria squadra, dopo una preparazione che non ha potuto fornire grosse indicazioni, se non una batosta piuttosto pesante in Coppa Italia contro lo Spezia. Tuttavia la squadra di Jack Gattuso è in modalità “work in progress”, con alcune preziosissime pedine che devono ancora trovare la forma dei giorni migliori. Ed altre, le ultimissime, ancora da inserire in organico.

Un portiere, un esterno destro e probabilmente una punta. Questi i ruoli sui quali il Dg Carlalberto Ludi e il Ceo Dennis Wise stanno focalizzando la propria attenzione. Per quanto riguarda il primo, un approdo non sembra imminente. Sul secondo è praticamente fatta, mentre per il terzo non è detto che debba arrivare per forza. Perché il quartetto attualmente composto da Cerri, Gabrielloni, Gliozzi e Mancuso offre nell’immediato discrete garanzie, sebbene la sensazione è che un attaccante veloce, brevilineo e di fantasia possa completare meglio il pacchetto offensivo.

Che non sarebbe George Puscas, 26enne rumeno e vagabondo nel calcio italiano. Dopo esser passato nelle giovanili dell’Inter, il nativo di Marghita ha infatti indossato varie maglie nel nostro paese: Bari, Benevento, Novara, Palermo e Pisa. Di proprietà del Reading, club inglese con il quale il Como 1907 sembrerebbe aver trovato un principio d’accordo. Ma nelle ultime ore da viale Sinigaglia segnalano un raffreddamento della trattativa, senza ben esplicitare il perché.

calciomercato como
George Puscas, possibile obiettivo sfumato nella sessione di calciomercato del Como

Però si potrebbe facilmente azzardare un ipotesi: per il trasferimento serviva anche il si del giocatore. Benestare che negli ultimi giorni non è ancora arrivato, probabilmente il classe ’96 non è così convinto di trasferirsi in riva al Lario. E a livello pratico non sarebbe da biasimare. Seppur si tratti di un bomber dalle indubbie qualità per la categoria, si troverebbe poi a competere per una maglia da titolare con il duo Cerri-Mancuso, con il rischio di non avere una maglia fissa tra i titolari.

Poche invece le controindicazioni per Luca Vignali, che tornerà a Como a titolo definitivo dopo il prestito della passata stagione dallo Spezia. Un’annata con diverse luci (con i lariani tre delle quattro reti realizzate in carriera) e poche ombre, quest’ultime messe in mostra più che altro sul finire del 2021/22. L’auspicio è che divenendo di proprietà degli azzurri possa offrire una regolarità di rendimento ancor maggiore. Nell’immediato, invece, un esterno che ben si sposa con le esigenze di Gattuso di passare al 3-5-2, in cui sulle fasce occorrerà equilibrio sia nell’attaccare che nel difendere.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

One thought on “Calciomercato Como, Vignali pronto al ritorno ma Puscas più lontano

  1. Ma la fonte del raffreddamento sulla trattativa di Puscas che la riportate solo voi?

Lascia un commento