Calcio d’estate, per il Como domani inizia il precampionato

calcio d'estate

I lariani si raduneranno al Sinigaglia per effettuare qualche test, poi in serata la partenza per Arona. Per qualche settimana sarà soltanto calcio d’estate, ma la curiosità dei tifosi per la nuova squadra non mancherà.

Ridendo e scherzando è già ora di ripartire per il Como 1907. Una cinquantina di giorni, quelli dall’ultima sfida ufficiale contro il Lecco a oggi, fortunatamente per i tifosi azzurri volati in fretta rispetto alle recenti e tribolate estati. Nessuna apprensione legata alla struttura societaria o a quale categoria partecipare. Niente di tutto questo. Anzi, si è provveduto a iscrizione e fideiussione con qualche giorno d’anticipo rispetto al termine previsto. Ora però la palla passerà al campo e da domani saranno diversi i giocatori della rosa 2019/2020 che si allacceranno le proprie scarpe sul terreno del Giuseppe Sinigaglia, nel giorno del raduno voluto a porte chiuse. La troupe di Banchini si concederà però a un saluto al suo amato pubblico nel piazzale dello stadio approssimativamente intorno alle 18, in concomitanza con la partenza per il ritiro di Arona della durata di tre settimane.

 

calcio d'estate
Marco Banchini, sarà la sua seconda stagione in riva al Lario

Gli ultimi volti nuovi

Nel frattempo il club lariano sta provvedendo a ufficializzare alcuni acquisti. Ieri ha comunicato di aver messo sotto contratto Francesco Marano, 29enne centrocampista reduce da due stagioni con la Sicula Leonzio. Per lui piede stabile in C con ben 230 presenze, vestendo anche le casacche di Viterbese, Melfi, Benevento, Casertana e Juve Stabia. L’altro invece, come già anticipato giorni fa sui nostri canali social, è Giacomo Ferrazzo. Un giovane classe ’99 che si è svincolato dalla Sampdoria con cui ha affrontato parte delle giovanili e già noto a mister Banchini. Nel 2018/19 la sua prima stagione da pro, alla Juve Stabia neopromossa in B, senza tuttavia riuscire a trovare spazio. Como potrà essere il posto giusto dove mettere in mostra le proprie qualità.

calcio d'estate
Francesco Marano mentre firma il contratto (foto Como 1907)

Il resto dei “convocati”

A questi due si unirà sicuramente qualche altra new-entry che verrà comunicata nelle prossime ore. I nomi dovrebbero essere quelli di Alessandro Bianconi (difensore ’99 di possesso del Bologna e nello scorso campionato al Tuttocuoio), Alessandro Bellemo centrocampista centrale di proprietà Spal e reduce da un’annata alla Pro Vercelli e magari un colpo last-minute. Insieme ai già annunciati Iovine, Zanotti e Facchin, ai riconfermati Gabrielloni, Bovolon, Raggio Garibaldi, Celeghin, Loreto, Sbardella e Toninelli, più un paio di giovani del vivaio, il gruppo iniziale di lavoro sarà composto quasi da una ventina di atleti. Ma con il passare dei giorni verranno finalizzati altri movimenti in entrata.

Annuncio Pubblicitario

Impegni

L’esordio ufficiale è previsto per il 4 agosto, con la prima di tre partite della fase eliminatoria della Coppa Italia di serie C (le altre date saranno l’11 e il 18 agosto). Prima di allora verranno pianificati un paio di incontri amichevoli, ma al momento non sono ancora stati definiti gli avversari. Il calcio d’estate andrà poi definitivamente in soffitta il 25 agosto, con la giornata d’apertura del campionato 2019/20. Per conoscere  avversari e sfide dei comaschi bisognerà attendere il 25 luglio, quando verranno resi noti i calendari.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Marco Ballerini
Marco Ballerini
Un calcio al pallone, due tiri a canestro, una corsa nei boschi, una pedalata tra salite e discese, una nuotata nel mare, una sciata nel bianco, una pagaiata sul lago.. Sacrifici, sudore, fatica, passione, socialità, emozioni, obiettivi, traguardi.. Lo sport è sempre un ottimo pretesto per VIVERE e per sentirsi VIVI !!

Lascia un commento