Asd Como 1907, cercasi reparto offensivo disperatamente

asd como 1907

Prossimi obiettivi di mercato Asd Como 1907 incentrati sull’attacco, anche a seguito della partitella in famiglia odierna con i difensori in luce.

 
 
 
 
 

Con ancora tre giorni prima dell’esordio ufficiale nella stagione 2017/18, c’è sicuramente ancora da sistemare qualcosa nella rosa dell’Asd Como 1907. La priorità dovrà per forza essere data all’attacco, viste le indicazioni che l’allenamento di questa mattina ha potuto dare. Iniziato alle ore 10 con una breve corsa di riscaldamento, due distinte partitelle sullo stretto e la presumibile formazione titolare che affronterà l’Olginatese nella Coppa Italia di Serie D, a provare un po’ di movimenti senza avversari con il pallone.

asd como 1907
Una fase dell’allenamento odierno, con l’ipotetico undici iniziale a collaudare la manovra di gioco

Poi il via ad una partita a tutto campo in famiglia, con due tempi da circa quaranta minuti ciascuno. Con mister Andreucci ben attento a impartire continue indicazioni e a schierare con la maglietta azzurra il presunto undici iniziale, mentre in divisa blu i restanti calciatori aggregati. I primi con Kukich in porta, Sentinelli e Bova centrali difensivi, Zukic a sinistra e Morelli a destra. Davanti alla difesa la coppia Gentile e Bovolon, poi da sinistra verso destra il trio Bradaschia-Molino-Cicconi, ad agire dietro l’unica punta Fusi. Poi nella ripresa formazioni un po’ più mischiate. Il risultato finale? 4-1 per gli azzurri. Da segnalare che ben quattro dei cinque gol sono arrivati dai difensori (2 Bova, 1 Sentinelli su rigore e 1 Anelli), di cui tre su azioni di calcio d’angolo. Situazione di gioco quest’ultima che quindi potrebbe essere un’arma decisamente interessante per i comaschi.

Annuncio Pubblicitario

Risulta quindi evidente come ci sia la forte necessità di almeno una prima punta di spessore per il Como. Non resta da vedere cosa potrà regalare il mercato in questo senso, con il nome di un ex come Matteo Guazzo scomodato più volte negli scorsi giorni. Ma anche quello di Nicola Petrilli del Padova, lo scorso campionato in forza alla Maceratese. Movimenti che comunque non potrebbero interessare soltanto il reparto offensivo, visto e considerato che è in via di definizione in queste ore l’ingaggio di un giovane terzino, provenienza Cavese, ma già con una discreta esperienza in D.

asd como 1907
Matteo Guazzo, ex mai dimenticato e al centro di diversi rumors
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Redazione
Redazione
Informati Vinci Sostieni Spazio Sport Web Brianzolo & Comasco
http://www.wincantu.it

Lascia un commento